Cinema

Arriva nelle sale “L’afide e la formica”, il film del regista calabrese Vitale girato a Lamezia

La pellicola ripropone il rapporto tra un’adolescente decisa a raggiungere i suoi sogni e un burbero professore di educazione fisica interpretato da Beppe Fiorello

60
di T. B.
18 ottobre 2021
17:23

«Finalmente ci siamo. Chi mi conosce sa con quanto impegno, amore e sacrificio ho portato avanti, per cinque lunghi anni, questo progetto che finalmente può vedere la luce. Mi auguro con tutto il cuore che questo film possa regalarvi un’emozione».

Così il regista calabrese, lametino, Mario Vitale annuncia l’uscita il 4 novembre nelle sale di tutta Italia del film “L’Afide e la formica”. Un lavoro girato interamente a Lamezia Terme un anno fa e che ha come protagonista Beppe Fiorello, affiancato da talenti quali Cristina Parku e Valentina Lodovini.


La pellicola racconta la storia di integrazione, rinascita e resistenza sul filo di un rapporto articolato tra un professore di educazione fisica, interpretato da Fiorello, e un’adolescente musulmana. Il film è stato prodotto da Indaco Film con il supporto di Rai Cinema, Mibact e Calabria Film Commission.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top