Borgia, il Comune regala 600 uova di Pasqua ai bambini

L’iniziativa dell’amministrazione comunale del Catanzarese per i più piccoli: «Grazie per come state affrontando questa grande sfida»

di Redazione
7 aprile 2020
14:30
675
Uovo di Pasqua (foto agi)
Uovo di Pasqua (foto agi)

Dalla distribuzione di mascherine e generi alimentari alle uova di Pasqua. L'iniziativa è del Comune di Borgia, centro dell'hinterland catanzarese. Ai bimbi tra i 3 e gli 11, il sindaco Elisabeth Sacco e la sua Giunta hanno deciso di regalare un uovo di cioccolato (ne saranno distribuiti circa 600).

 

«Questa sera voglio parlare a voi e lo faccio con il cuore in mano – scrive Sacco su Facebook -  Lo faccio per ringraziarvi per come state affrontando questa grande sfida contro questo brutto mostro invisibile che vuole privarci di tutto ciò che di più caro abbiamo al mondo. E lo faccio anche per chiedervi scusa per tutto ciò che purtroppo non potremo offrirvi in questa settimana che ci porta alla Pasqua. Niente passeggiate nel paese, niente uscite con gli amici in villa, niente visite ai cuginetti, agli zii o ai nonni, niente tradizioni pasquali. So che niente di ciò che potremo dirvi potrà mai rendere queste mancanze meno dolorose, ma noi ci proviamo. Io e la mia formidabile squadra abbiamo deciso di dirvi grazie – scrive ancora il sindaco di Borgia - in modo speciale».

 

Quindi il regalo per i più piccoli: «Quest’anno a tutti voi bimbi tra i 3 e gli 11 anni cioè nati tra il 2009 ed il 2017 abbiamo deciso di donare un uovo di Pasqua per addolcire, in parte, i momenti tristi che siamo costretti a vivere. Siamo sicuri che i ragazzi più grandi ci perdoneranno se in questo momento ci siamo dedicati ai più piccoli. Tutti voi, tutti insieme siete il nostro orgoglio ed il nostro futuro. Restate a casa - esorta il sindaco - e tutto andrà bene».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio