Carla Fracci, il giovane ballerino calabrese che incantò la regina della danza ad Altomonte

Francesco Rodilosso venne notato vincendo il Gran Gala nella cittadina del Cosentino: «Tanti bei traguardi raggiunti, ma nessuno vale quanto i suoi riconoscimenti in pubblico»

di Franco Laratta
28 maggio 2021
09:48
Carla Fracci con Francesco Rodilosso
Carla Fracci con Francesco Rodilosso

Era il 2014, Francesco Rodilosso, viene notato da Carla Fracci, ospite d’onore al Gran Gala della danza di Altomonte. Il ragazzo aveva conquistato il primo posto come solista. E Francesco, che oggi è Digital project manager in un’azienda di Milano, sapeva sin sa ragazzino che «la danza dà piacere, rende liberi e ci conforta dall’impossibilità che noi umani abbiamo di volare come gli uccelli, ci fa avvicinare al cielo, al sacro, all’infinito».

La Fracci, subito dopo l’esibizione lo cerca per complimentarsi con lui per le sue qualità artistiche. Poi lo elogia pubblicamente. Subito dopo gli manda anche un biglietto personale tramite il suo agente. Un successo straordinario quello di Francesco Rodilosso da Cassano allo Ionio. Un successo fatto di uno stile personale, deciso ed elegante.


Quella sera ad Altomonte, l’ineguagliabile regina della danza, nota come Francesco danzando si liberi da ogni catena, tirando su l'ancora, come se volesse volare. Danza con forza e grinta, con una carica artistica così ben gestita da farlo primeggiare in qualsiasi competizione artistica, nazionale ed internazionale.

Rodilosso segue la sua passione con “Create Danza”, la compagnia calabrese di Filippo Stabile, non passando mai inosservato: così si è particolarmente distinto all’interno di cast internazionali della lirica, per la messa in scena di opere come: Traviata, Pagliacci, Tosca e altre ancora.

Al ballo affianca l’altra sua passione per l’economia e le imprese. Con determinazione si è brillantemente laureato all'Università della Calabria in Economia aziendale - Management e Finanza. Il mondo delle grandi imprese lo attrae molto, tanto da fargli sognare il ruolo di manager di un grande gruppo. E quel sogno comincia a realizzarsi.

Ma l’amore e la passione per la danza sono sempre nel suo cuore. Saputo della morte della Fracci, Rodilosso l’ha così ricordata su Instagram: «Tanti bei traguardi raggiunti nella danza, ma nessuno vale quanto i riconoscimenti in pubblico ricevuti da Carla Fracci».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top