Corigliano-Rossano, sesta edizione del Premio nazionale Valente: i nomi dei vincitori

Il prestigioso evento si è tenuto in sessione telematica dal castello ducale. Soddisfatta l’organizzazione che guarda alla prossima edizione quando ricorrerà il centenario

8
di Matteo Lauria
21 dicembre 2020
19:48
Un momento della serata
Un momento della serata

Sesta edizione del Premio Nazionale Vincenzo Valente al Castello ducale di Corigliano-Rossano tenuta in sessione telematica a causa delle prescrizioni Covid. Ottimo riscontro di pubblico che ha seguito la diretta sui social con circa 10mila visualizzazioni. L’evento tende a ricordate uno dei padri fondatori della canzone napoletana, creatore della macchietta e Maestro acclamato dell’operetta italiana. Il coriglianese Vincenzo Valente, cantò Napoli, dove trascorse gran parte della sua vita, in tutti i toni e in tutti i ritmi, affermandosi come grande artista ovunque, dall’Europa all’America. 

I premiati

I premiati: Mattia Pio Gammetta(sezione letteraria) del Liceo scientifico F.Bruno di Corigliano-Rossano; Chiara Russo(sezione artistica) del liceo scientifico F.Bruno di Corigliano-Rossano; Angelo Alonia e Antonio Curti (entrambi sezione artistica) dell’istituto comprensivo Erodoto- scuola secondaria, ex aequo.  A presiedere la Giuria letteraria Dante Maffia e Pino Savoia come presidente della Giuria artistica. I componenti: Liliana Misurelli, Giulia Amantea, Ernesto Paura, Costantino Argentino, Piergiorgio Garasto, Franco Maurella, Franco Perri.


Si pensa già alla prossima edizione

La prestigiosa manifestazione gode del patrocinio del Comune di Corigliano Rossano, della Provincia di Cosenza, dell’associazione culturale White Castle e del Circolo della Stampa Pollino-Sibaritide. A coordinare i lavori, la redattrice Erminia Madeo. Assenti per impegni istituzionali il presidente della Provincia di Cosenza Franco Iacucci e il Sindaco di Corigliano Rossano Flavio Stasi. Dopo i saluti istituzionali dell’assessore alla Cultura Donatella Novellis, l’evento ha avuto inizio con gli interventi di Agata Febbraro, direttrice Castello Ducale, e di Liliana Misurelli, presidente Centro Valorizzazione Vincenzo Valente.

Durante la cerimonia di premiazione sono intervenuti in collegamento video i due presidenti di Giuria Dante Maffia e Pino Savoia, insieme alla dirigente scolastica dei Licei di Corigliano, Vita Ventrella, che si è congratulata con gli studenti del proprio istituto arrivati ai primi posti. Il prossimo anno ricorrerà il centenario dalla morte di Vincenzo Valente. La presidente Misurelli ha espresso il desiderio di poter realizzare in quella occasione un’incisione delle opere di Valente e di associare al Premio nuove sfide che coinvolgano giovani e adulti. Tali proposte sono state accolte favorevolmente dall’assessore al Turismo Tiziano Caudullo, che si è detto fiducioso in un lavoro di gruppo che potrà attivare una serie di iniziative per la celebrazione del centenario di un personaggio illustre della città di Corigliano Rossano. La serata è stata allietata dalla musica Valentiana a cura di Eugenio Conforti e Piergiorgio Garasto.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio