Crotone, al Museo di Pitagora riparte la stagione dei concerti

Torna la musica dal vivo in Calabria per la prima volta dopo lo stop imposto dall'emergenza sanitaria. Si inizia con le note di Chopin grazie al pianista calabrese Antonio Consales

di Redazione
2 luglio 2020
10:26

Ritornano i concerti degli Incontri Musicali Mediterranei al Museo di Pitagora di Crotone. È la prima stagione concertistica a riprendere, in Calabria, dopo lo stop dovuto alla pandemia. Venerdì 3 luglio, alle ore 21, il pianista Antonio Consales offrirà al pubblico crotonese un concerto dedicato alla musica di Frederic Chopin. Le pagine virtuosistiche degli Studi op.25 si alterneranno a quelle più delicate dei Notturni e dei Valzer, per finire con la celebre Polacca "Eroica".

 

Antonio Consales, docente del Conservatorio di Cosenza, è uno dei più importanti pianisti calabresi e vanta una carriera internazionale che lo ha portato negli anni ad esibirsi nelle più importanti sale e con alcune delle più importanti orchestre a livello mondiale.

 

«Specialmente in questo momento, rinnovo l’invito a tutta la cittadinanza di Crotone a sostenerci aderendo alla campagna tesseramento: con un contributo simbolico di 50 euro si potrà assistere a tutti i nostri concerti» dichiara Lodi Luka, direttore artistico della stagione concertistica. Così, il Museo di Pitagora, un luogo dall’alto valore simbolico, segna la ripresa in sicurezza della musica dal vivo in Calabria. Dopo mesi di buio, nel polmone verde cittadino, sarà possibile trascorrere serate estive all’insegna della musica e della bellezza.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio