Castrovillari, la fondazione Filo di Arianna dona piante per piazza Dante

Dal vivaio dove operano i soci dell’associazione piante di lavanda per abbellire spazi pubblici. Il sindaco Lo Polito: «Segno di appartenenza al territorio»

di Vincenzo Alvaro
3 luglio 2020
18:14
I soci del Filo di Arianna con il Sindaco Lo Polito
I soci del Filo di Arianna con il Sindaco Lo Polito

La Fondazione "il Filo d'Arianna" si occupa della riabilitazione cognitiva e comportamentale di soggetti in difficoltà e non ha scopo di lucro. Da qualche tempo svolge attività per i soci all’interno di un piccolo vivaio con attività dedicate. Nei giorni scorsi proprio dalla struttura associativa sono arrivate piante in donazione del Comune di Castrovillari, per abbellire spazi di pubblica utilità.

Il presidente della fondazione, Antonio Di Dieco, ha donato al sindaco, Domenico Lo Polito, a nome dell’associazione delle piante di lavanda che serviranno per arricchire di verde le aiuole di Piazza Dante, nel centro della città. Un’offerta accettata dal primo cittadino con grande entusiasmo. Un gesto «ben augurante – ha commentato il primo cittadino di Castrovillari - per le tante iniziative che riprendono a palpitare in città dopo i periodi di confinamento adottati per riparare la salute di tutti dal coronavirus».

Il gesto dei soci del sodalizio che si occupa di persone diversamente abili è «un’espressione semplice che ricentra il significato di appartenenza al luogo dove si vive, richiamando cosa può essere e fare ciascuno per ogni ripresa, la quale non può prescindere da una sussidiaria costruzione dal basso. Fattore, sicuramente, che aiuta anche a trarre alcune lezioni sul significato vero di bene comune e di capacità indistinte per sostenerlo ed implicarsi».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio