Bagnara Calabra, un francobollo dedicato a Mia Martini

La presentazione si terrà sabato nella storica città delle sirene. L’emissione rientra nella nuova serie tematica “Le eccellenze italiane dello spettacolo”

di G. D.A.
9 febbraio 2018
09:25
Bagnara, Mia Martini
Bagnara, Mia Martini

Un omaggio alla grandezza umana e professionale dell’artista bagnarese. Una vera e propria rappresentante della canzone italiana nel mondo. A Mia Martini verrà dedicato un francobollo che sarà emesso dal Ministero dello sviluppo economico sabato 10 febbraio. Emissione che, come specificato in una nota di Poste italiane, rientra nella nuova serie tematica “Le eccellenze italiane dello spettacolo”. Un modo per unire, nel nome di Mia Martini, la storica città delle sirene con Sanremo, dove è in corso il Festival della canzone italiana. Nel corso dell’iniziativa, in programma a Bagnara sabato dalle 10.30, nel Grand Hotel Victoria, il francobollo sarà presentato al pubblico tramite il lavoro sinergico tra l’associazione Cultura e Spettacolo, organizzatrice del premio “Mia Martini”, Poste Italiane e il patrocinio del Comune di Bagnara Calabria.

Gli interventi

Parteciperanno il regista Nino Romeo, ideatore del Premio, il sindaco di Bagnara Calabra Gregorio Frosina, il direttore della filiale di Reggio Calabria delle Poste Italiane Francesco De Marco, il presidente del Conservatorio di Reggio Calabria Cettina Nicolosi, il dirigente scolastico dell’istituto superiore “Fermi” di Bagnara Calabra, Graziella Ramondino. Aderiranno inoltre autorità civili, militari e religiose, le associazioni cittadine, gli studenti delle scuole di Bagnara.

Il programma dell’evento

Il sodalizio “Cultura e Spettacolo” farà dono a tutti i presenti di una cartolina postale realizzata per l’occasione, dedicata a “Bagnara Calabra Città del Premio Mia Martini”, dove si potranno apporre il francobollo e l’annullo speciale, che saranno disponibili nello Stand di Poste Italiane attivato per il servizio filatelico. In conclusione, momento musicale dedicato alla celebre artista offerto dall’Orchestra giovanile Città di Bagnara Calabra, diretta dal maestro Vincenzo Panuccio. Una ulteriore mobilitazione per la cittadina della Costa Viola che onorerà il ricordo dell' indimenticabile interprete bagnarese, il cui nome entra di diritto anche nella storia postale del Paese.

g.d'a.

 

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio