Il genio del “pittore del vento“ Franco Azzinari in mostra a Tropea

Dal 27 agosto il maestro apprezzato dalle più grandi personalità del ‘900 espone nella Perla del Tirreno. Nel corso dell’inaugurazione sarà consegnato un premio anche al comune costiero   

95
di Redazione
26 agosto 2019
17:52
Azzinari all’opera
Azzinari all’opera

Una mostra dedicata al “pittore del vento” e un premio al Comune di Tropea. Franco Azzinari, artista originario di San Demetrio Corone, autore contiguo alle grandi personalità del ‘900, da Hemingway a Marquez, da Fidel Castro a Soldati e a Francis Ford Coppola, esporrà le sue opere apprezzate in tutto il mondo nella kermesse Tra vento e mare, un evento a cura di Francesca Mirabelli Giordano con il patrocinio e l’organizzazione del Comune di Tropea, che si terrà al Museo diocesano dal 27 agosto al 5 settembre prossimo.

In occasione dell’inaugurazione del 27, alle 18,30, sarà attribuito anche un riconoscimento alla città di Tropea «che meglio ha saputo conservare i colori del suo mare senza macchiarlo», come riportato in un comunicato: il Premio 2019 mare pulito Bruno Giordano, Procuratore della Repubblica di Vibo Valentia, che ha speso la propria vita per contrastare i reati ambientali e salvaguardare la sua Calabria.

Chi è Azzinari

Personalità complessa e poliedrica, di lui parlano i giudizi espressi da alcune tra le più grandi personalità del ‘900: «Azzinari è l'artista che riesce a carpire il linguaggio della natura, a sentire le voci nascoste che il vento libera nell'assordante silenzio delle distese di grano e di erbe selvatiche», ha commentato Gabriel Garcia Marquez.

«Nelle sue tele abbondano i paesaggi in cui la luce irradiante filtra come per incanto ... Dalla tela emana un non so che, odore di ginestre, di gelsomino o di grano alto, biondo, maturo, pervaso di tiepide atmosfere, mossi dal dolce vento del mediterraneo», si è espresso Federico Fellini.

«Io mi diverto molto a guardare i tanti fili d'erba eseguiti con una perfezione addirittura maniacale. La sua pittura è sorretta da una tecnica straordinaria e da una suprema bellezza del senso del colore» ha detto il critico d’arte Federico Zeri.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio