«I giovani non vogliono dimenticare», la Giornata della Memoria all'Istituto Monaco di Cosenza

Nonostante le limitazioni imposte dalle norme antiCovid, gli studenti del tecnico industriale non hanno voluto rinunciare alle celebrazioni in ricordo della Shoah

7
di Salvatore Bruno
27 gennaio 2021
09:51

Le restrizioni dovute alla pandemia non hanno frenato il desiderio degli alunni dell'Istituto tecnico Industriale Monaco di Cosenza, di celebrare la Giornata della Memoria.

Il messaggio di Liliana Segre

I giovani non vogliono dimenticare è il titolo dell'iniziativa di cui tutti gli iscritti potranno fruire attraverso il canale youtube della scuola, introdotta dal saluto degli studenti, dalla presentazione di Maria Carmela Forte, insegnante di economia e diritto, e da un brano tratto dal discorso pronunciato al Parlamento Europeo dalla senatrice Liliana Segre, testimone della Shoah.


La scaletta dell'iniziativa

La scaletta della manifestazione prevede poi gli interventi dei docenti Daniela Celestino ed Eugenio De Rose, intervallati da due brani musicali. Il primo, Auschwuitz scritto nel 1964 da Francesco Guccini, è una potente invettiva contro l'Olocausto. Viene interpretato dal giovane Thomas Garrafa frequentante la quarta classe dell'istituto. Il secondo, la composizione Nuvole Bianche di Ludovico Einaudi, è eseguita dallo stesso Thomas Garrafa alla chitarra accompagnato al pianoforte da Simone Spataro, anch'egli studente al quarto anno.

Staffetta di lettura

La giornata di riflessione organizzata nell'istituto diretto dal professor Giancarlo Florio, si conclude con una staffetta di lettura da parte degli alunni con brani tratti tra l'altro, dal Diario di Anna Frank, dai racconti della prigionia ad Auschwitz e Birkenau di Elisa Springer, dalla poesia Scarpette Rosse di Joyce Lussu.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top