Il castello di Fiumefreddo e la porta del sangue di Guardia Piemontese protagonisti a Meravigliosa Calabria

VIDEO | L'appuntamento con la nuova puntata del format condotto da Pasquale Guaglianone è questa sera ore 21 su LaC Tv

610
di Redazione
11 aprile 2021
07:00

Il Medioevo e una sua epoca successiva, saranno i temi della nuova puntata di Meravigliosa Calabria in onda questa sera ore 21 su LaC Tv, canale 19 del digitale terrestre. Un tuffo fra gli splendidi resti del castello della Valle o comunemente chiamato castello di Fiumefreddo, ci riporterà ad un’epoca lontana, remota, in quel Medioevo che ha lasciato, anche in Calabria testimonianze ancora oggi visibili, seppur nei resti, come nel caso di oggi.

Il castello che spicca dall’alto del colle che raggruppa l’antico borgo di questo antico lembo di Calabria, si mostra oggi solo con suoi ruderi, ma ci lascia immaginare tutto il suo splendore del’epoca. E volgendosi al mare, ci sussurra di storie di battaglie, di nemici e di fortezze. Chissà quanti ricordi si nascondono fra le su vecchie torri.


Poi scopriremo una storia triste, quella che ci racconta la Porta del Sangue, nel centro storico di Guardia Piemontese. Fondata dai valdesi che scapparono dal Piemonte, da perseguitati, Guardia Piemontese ci narra delle migliaia di uomini e donne del paese, uccisi in nome della loro fede. Il sangue poi scorreva a rivoli nei vicoli e nei suoi continui saliscendi, sino ad arrivare passando la porta di ingresso del borgo, nella piazza antistante chiamata Piazza della Strage.

Due momenti diversi, dunque, che le nostre telecamere e il racconto di Pasquale Guaglianone ci offriranno, perché la memoria dei nostri luoghi non deve essere mai sepolta. Lieta o triste che sia.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top