Il Comune di Vibo destina alle disabilità i fondi del Diritto allo studio

Il sindaco Maria Limardo: «Scelta di campo davvero significativa che privilegia in via esclusiva il settore delle fragilità»

6
di Redazione
8 dicembre 2020
07:02

Le risorse del Diritto allo studio destinate al mondo della disabilità. Ne dà contezza il sindaco di Vibo Valentia, Maria Limardo in una nota stampa: «Per la prima volta nella storia della Legge 27/85 inerente il Diritto allo studio – spiega -  il Comune di Vibo Valentia si è determinato per una scelta di campo davvero significativa e straordinaria: destinare l’intero finanziamento al settore disabilità, privilegiando in via assoluta ed esclusiva il settore delle fragilità».

 


«La scelta, condivisa con grande senso di responsabilità dai dirigenti scolastici – spiega il sindaco – è stata discussa in una Conferenza di servizi, convocata a scopo puramente consultivo, a cui hanno partecipato anche le associazioni di settore che hanno esposto, al pari di tutti i partecipanti, il proprio punto di vista e le loro proposte. Nella direzione impressa dal Comune proficua è stata anche l’interlocuzione con la Regione finalizzata a garantire la concreta attivazione del servizio a favore degli studenti e delle loro famiglie posto che è la Regione stessa che destina e valuta la corretta procedura nella gestione dei finanziamenti». Tutta la documentazione è attualmente all’esame degli uffici regionali che garantiranno in tempi rapidissimi la liquidazione dei fondi.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top