“La borsa o la vita?” Libro di Francesco Kostner sugli effetti della pandemia

INTERVISTA | La presentazione del volume è coincisa con la riapertura al pubblico, nel rispetto delle norme antiCovid, della Terrazza Pellegrini di Cosenza

3
di Salvatore Bruno
2 ottobre 2020
21:24

La sfida di Francesco Kostner era quella di fotografare il cambiamento sociale nel tempo della pandemia, con un libro scritto in piena emergenza coronavirus, utilizzando un approccio tale da mantenerne l'attualità intatta anche in questa fase del post lockdown. Il volume La borsa o la vita?, edito da Pellegrini, diventa così un utile strumento per orientarsi in questa nuova quotidianità inevitabilmente influenzata dalla diffusione del Covid.

Il cambiamento della società

Ai tanti interrogativi posti dall'autore tentano di dare una risposta docenti universitari, imprenditori, giornalisti, con una serie di contributi, 34 in tutto, tra i quali spicca anche un focus sulla campagna di prevenzione promossa dal nostro network: attenta Calabria. Sullo sfondo la ricerca di un equilibrio tra la necessità di tutelare la salute pubblica e l'esigenza di non lacerare il tessuto produttivo.

La Terrazza Pellegrini

La presentazione ufficiale della pubblicazione è coincisa con la riapertura, dopo circa sette mesi, della Terrazza Pellegrini, luogo di incontro per eccellenza delle più vivaci intelligenze dell'area urbana cosentina. Tra i relatori dell'incontro, moderato da Antonietta Cozza, da segnalare la presenza dei docenti dell'Unical Mimmo Cersosimo, Maria Francesca D'Agostino, Guerino D'Ignazio, Antonio Volpentesta; dell'imprenditore Antonino De Masi; del presidente dell'ordine dei medici di Cosenza Eugenio Corcioni; della dirigente scolastica Loredana Giannicola.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio