Eventi in Calabria

La grande musica riparte dopo la pandemia, da Scalea al via la rassegna “Ti racconto un suono”

L'iniziativa si terrà nei giardini di Villa Giordanelli di Andrea Fama grazie alla sinergia con i musicisti Mattia Salemme e Lorenzo Maria Aronne. Lo scopo è quello di rendere il repertorio classico accessibile a tutti

103
di Franco Laratta
16 maggio 2022
21:00

La musica classica è veramente noiosa? "Ti Racconto un Suono" è una rassegna che nasce con l’obiettivo e l’esigenza di rendere la musica classica accessibile a tutti, in particolare ai più giovani, raccontandola, appunto, oltre che suonandola.

Dove si svolgerà la rassegna? Chi e come sarà organizzata?
Il luogo è spettacolare: i giardini della secolare e bellissima "Villa Giordanelli" di Andrea Fama, a Scalea, uno straordinario ‘ritrovo’ di arte, cultura, accoglienza. Ed è proprio dall'incontro fra i due direttori artistici (Mattia Salemme e Lorenzo Maria Aronne) con Andrea Fama che prende vita il progetto ‘Ti racconto un suono’. A Villa Giordanelli echeggia già ora una nuova musica e ci si prepara alla stagione 2022, con la speranza, che significa soprattutto certezza, che il pubblico comprenda e partecipi attivamente.
Dicevamo dei due direttori artistici dell’evento: due ragazzi fortemente motivati dal fare musica in maniera differente.



Lorenzo Maria Aronne nasce a Frosinone nel 1999, studente di Ingegneria Informatica presso il Politecnico di Torino e studente di Pianoforte presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino esercita la carriera pianistica come concertista e compositore. Diversi sono i concorsi vinti, le masterclass ed i concerti tenuti.
Mattia Salemme, pianista, concertista, formatore, precedentente docente di pianoforte presso l'accademia di musica "Astor Piazzolla" di Paola, struttura convenzionata con il conservatorio di Nocera Terinese "P. I. Tchaikovsky" e "Accademia dell'Ancia" di Belvedere M. mo. Ha insegnato nel ruolo di tutor Pianoforte Pop/Rock presso il conservatorio di musica "Stanislao Giacomantonio" di Cosenza.


Il loro obiettivo è quello di far vivere un'esperienza fatta di musica, immagini, aneddoti e curiosità, dotte ma anche ironiche. Con l’operazione "Ti racconto un suono" si intende fare arte coinvolgendo il pubblico fino all'ultimo minuto, e si interagisce con esso come un vero e proprio scambio all'interno del concerto.
Nonostante la pandemia che ha di fatto bloccato il Paese, i due musicisti hanno investito risorse e impegno per creare una nuova manifestazione di alto livello.
Saranno coinvolti attivamente più interlocutori, dalla comunità locale ai turisti, dalle istituzioni alle associazioni, contribuendo così alla crescita culturale, civica, sociale ed economica della nostra terra.


Molti gli eventi che saranno proposti per la prossima estate. Ne citiamo solo alcuni:

  • "La Traviata": serata operistica in collaborazione con il Conservatorio di Nocera Terinese.
  • Masterclass con Pasquale Iannone, (Maestro di calibro internazionale).
  • "Dietro le quinte: l'effetto della musica da Film".
  • "Non è la Classica Trap": creazione di basi dal vivo e improvvisazioni tra c.d. "musica alta" e "anti-musica".

Per realizzare il tutto, gli organizzatori chiedono il sostegno di quanti credono in questo nuovo e originale progetto artistico.
Così i due artisti si sono affidati ad un crowdfunding sulla piattaforma Idea Ginger. Decidere di sostenerlo significa diventare parte del progetto, ricevendo un ingresso per uno spettacolo fra quelli proposti o la possibilità di brindare con gli artisti a seconda della cifra donata.
La pandemia ha messo in ginocchio il mondo dell’arte e dello spettacolo. Per ripartire c’è bisogno di una mano in anticipo, una donazione che permetterà di assicurare in partenza il compenso per gli artisti e i tecnici coinvolti, a prescindere dall’esito delle singole serate.
È il momento di agire è proprio ora che stiamo uscendo da anni di restrizioni e abbiamo tutti voglia e bisogno di ritrovarci ed emozionarci.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top