La Terra del sole a Scilla tra miti, leggende e il culto di San Rocco

VIDEO | L'appuntamento con la nuova puntata del format di Giuseppe Gervasi è questa sera ore 21 su LaC Tv, canale 19 del digitale terrestre

224
di Redazione
3 aprile 2021
08:00

La Terra del Sole scopre il mito di Scilla e nella prossima puntata (questa sera ore 21 su LaC Tv) Giuseppe Gervasi ci porterà nel meraviglioso borgo dei pescatori a Chianalea, ricco di fascino e di bellissimi scorci a contatto con il mare. Incontreremo il poeta e scrittore Oreste Kessel Pace in un angolo di Chianalea e dai sui romanzi, Scilla e San Rocco, inizieremo il viaggio tra miti e leggende.

Il suono della lira calabrese del maestro liutaio Salvatore Braccio accompagnato dall’artista Monica Ruffolo e la voce calda dell’attore Maurizio Colosi, creeranno un’atmosfera magica, resa ancor di più poetica dal rumore dell’acqua che accarezza gli scogli del mito.


Sugli stessi scogli incontreremo lo storico Saverio Verduci, che ci racconterà il mito di Scilla e Cariddi e si soffermerà su quel piccolo e allo stesso tempo grande braccio di mare: lo Stretto di Messina, che da sempre ha suscitato nell’immaginario collettivo la rievocazione di miti e leggende. Concluderemo il viaggio con la professoressa Pasqualina Ciccone in piazza San Rocco: il belvedere più bello sullo stretto di Scilla e Cariddi.

Parleremo del culto di San Rocco a Scilla e della leggenda che ruota intorno alla figura del Santo di Montpellier.

“Dovrei forse temere Scilla rapace, cinta di cani feroci che latra nei gorghi profondi del mare di Sicilia?” Ovidio, Metamorfosi, Libro VII, 65

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top