L’evento

Laureana di Borrello, consegnato il premio Una vita per la musica in attesa del maestro Uto Ughi

VIDEO | L'evento tornato in scena dopo la pausa del 2020 è andato in scena nella chiesa di Sant'Antonio

2
di Redazione
1 novembre 2021
16:10

Nello scenario della chiesa di Sant’Antonio a Laureana di Borrello è tornato dopo la pausa dell’edizione 2020, dovuta al covid, Il Premio Una vita per la musica, ideato dal maestro Maurizio Managò.

I premiati di quest’anno sono stati il fisarmonicista calabrese Mario Stefano Pietrodarchi, docente della classe di Fisarmonica presso il Conservatorio di Vibo Valentia, il caporedattore centrale di Gazzetta del Sud, Paolo Cuomo, Maria Antonietta Ventura, presidente del Consiglio d’Amministrazione del gruppo Ventura Srl, il maestro compositore palmese Domenico Giannetta, Docente presso il Conservatorio Torrefranca di Vibo Valentia, il maestro Ferdinando Curinga.


Per la sezione associazionismo, all’Orchestra del Teatro Cilea di Reggio Calabria, per la brillante attività concertistica nel panorama musicale nazionale ed all’Orchestra di Fiati di Serra San Bruno. Alla Fondazione Clara Travia Cassone, per le numerose iniziative benefiche in favore di comunità e villaggi dell’africa, soprattutto sulla didattica e sul piano sanitario. Come ogni edizione alcuni Premi Speciali alla Memoria, il primo al maestro Antonio Sirignano, tra i fautori della nascita di Vibo Valentia ed al giovane trombonista Mimmo Bruno scomparso prematuramente qualche anno fa.

La serata è stata arricchita dalla musica dell’Orchestra Giovanile di Laureana di Borrello, e il Premio avrà una appendice prestigiosa il 3 dicembre con un riconoscimento assegnato al maestro Uto Ughi durante una serata nella chiesa di Sant’Antonio.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top