Maschere tradizionali della Tanzania all’asta a favore della Scuola di Anatomia

I fondi saranno destinati a supportare le attività portate avanti dal centro di formazione. L’evento è promosso a Cosenza e prevede una serie di iniziative collaterali

2
di Redazione
25 gennaio 2019
08:21
Mostra di Gerardo Fortino
Mostra di Gerardo Fortino

La Tanzania con la sua arte e la sua cultura, ma anche con le sue prospettive in campo sanitario, sarà protagonista il prossimo 3 febbraio alla Galleria d’arte “Le Muse” di piazza S. Teresa 8 a Cosenza dove alle 17,30 si terrà un’asta di maschere tradizionali, con battitore d’eccezione l’attore e giornalista Rino Amato.

I fondi destinati alla Scuola di anatomia patologica

L’iniziativa è promossa dall’Associazione onlus “Friends Raising” e viene organizzata insieme al Comitato “Dante Alighieri” di Cosenza e all’Associazione culturale “Le Muse” per raccogliere fondi a favore della Scuola di specializzazione in Anatomia Patologica, fondata a Mwanza dall’anatomopatologo prof. Francesco Callea, Presidente di “Friends Raising”.

L’evento a Cosenza

Ad introdurre saranno le presidenti delle Associazioni organizzatrici Maria Cristina Parise e Myriam Peluso, mentre subito dopo lo stesso prof. Francesco Callea illustrerà il Progetto Tanzania della onlus e il significato culturale, rituale e sociale delle maschere. Il professore Callea, cosentino di nascita, direttore per lungo tempo delle Anatomie Patologiche dei maggiori Ospedali Pediatrici italiani e degli Spedali Civili di Brescia, oggi docente di Anatomia Patologica all’Università Cattolica di Mwanza, lo scorso mese di novembre è stato insignito – a Palazzo dei Bruzi- del Premio Cultura “Dante Alighieri” 2018 per la sua attività scientifica ed umanitaria, che lo ha portato, tra l’altro, a fondare la Scuola di Specializzazione con l’obiettivo di affrontare il problema della carenza di anatomopatologi in Tanzania. Patrocinanti dell’evento sono il Comune di Cosenza, l’Accademia cosentina, i Club Rotary Cosenza, Cosenza Nord, Presila Cosenza Est e Cosenza Telesio, il Bugando Medical Centre, la Catholic University Healthy and Allied Sciences, l’Associazione Insieme per la Tanzania. La vendita all’asta sarà preceduta da due giorni di esposizione, l’1 e il 2 febbraio, durante i quali chiunque sia interessato potrà visionare le maschere. I visitatori avranno anche modo di vedere in anteprima la Mostra fotografica di Gerardo Fortino sulla Tanzania, che la Galleria “Le Muse” inaugura il 4 febbraio

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio