Max Iannino presenta il suo primo singolo: una produzione tutta catanzarese

VIDEO | “Sei tu” è il titolo del brano del frontman della tribute band Vasco Rock Show, che per realizzare il suo progetto ha scelto solo professionisti della sua città

185
di Daniela  Amatruda
2 settembre 2020
13:04

La città di Catanzaro diventa scenografia naturale per ambientare il videoclip del primo singolo “Sei Tu” scritto da Max, all’anagrafe Massimiliano Iannino, cantante catanzarese, noto per essere lo storico frontman della band Vasco Rock Show. Tutti i professionisti coinvolti sono catanzaresi: dal regista e videomaker Giuseppe Cristiano, ai musicisti Christian Muccari e Fabrizio Rotundo che hanno scritto gli arrangiamenti e alla protagonista del video. Ed è per questo che l’assessore al turismo Alessandra Lobello ha voluto promuovere il brano ospitando l’evento in Comune, presentato dalla giornalista Rossella Galati. 

«L’emozione è quella di un padre che mette al mondo un figlio – ha spiegato Max – e lo spinge per camminare e poter percorrere il tragitto più lungo. Il testo della canzone lo avevo in testo da un po’ di tempo. Sono venute fuori le prime frasi, alcuni concetti e poi ho costruito tutto il resto parlando di un amore difficile, passionale, struggente». 


“Sei tu” nata durante il lockdown 

«Quello che stiamo vivendo in questo momento non è un periodo facile ha detto Iannino riferendosi all’emergenza sanitaria da Covid-19 - non lo è stato per la band e nemmeno per me che da sempre vivo per il palcoscenico. Ogni giorno ho vissuto la sofferenza di chi non poteva esprimersi davanti al proprio pubblico. Proprio negli attimi di maggior scoramento ho composto “Sei Tu”». Il brano è già disponibile sui principali store digitali. 

L’occhio del regista 

Giuseppe Cristiano, regista e videomaker, che da tempo realizza videoclip musicali, ha raccontato cosa rende speciali Max e la sua band: «Con Max mi lega una grande amicizia e l’amore per il rock – ha spiegato Cristiano -. Nel video abbiamo inserito l’essenziale, ma ci tenevamo a realizzare il tutto a Catanzaro e con catanzaresi per dare una spinta maggiore al territorio e ai suoi talenti». 

 

Promozione della città 

Tanti gli scorci presenti nel video di una Catanzaro tutta da scoprire e da amare. Un’occasione ghiotta per l’assessorato al turismo che ha promosso l’evento: «Non tutti i catanzaresi conoscono bene la città e le nostre bellezze – ha dichiarato l’assessore Lobello - e con l’assessorato stiamo facendo, e continueremo a fare, una importante promozione territoriale». 

 

Chi è Max

Nato a Catanzaro il 4 settembre 1976, Massimiliano Iannino fin da piccolo dimostra amore  e attaccamento viscerale verso i cantautori italiani, tra i quali Fabrizio De Andrè, Lucio Dalla, Francesco De Gregori, fino ad appassionarsi alle melodie più rock di Edoardo Bennato prima e di Vasco Rossi. Proprio grazie a quest'ultimo il cantante catanzarese deve la sua crescita musicale che lo accompagna lungo il cammino adolescenziale. Speaker dal 1995 al 2007 di alcune tra le più note radio libere regionali, nel 2009 fonda insieme ad alcuni amici di infanzia una tribute band dedicata a Vasco Rossi, destinata a diventare tra le più rappresentative del panorama nazionale, riscuotendo successi e consensi. Frontman della Vasco Rock Show, vanta collaborazioni con musicisti di fama nazionale con cui ha avuto l'onore di condividere il palco, tra i quali Maurizio Solieri, Andrea Braido, Alberto Rocchetti, Claudio Golinelli, Andrea Innesto, Clara Moroni, Ricky Portera, Max Gelsi, Diego Spagnoli e Daniele Tedeschi. Proprio da quest’ultimo fu scelto come frontman per un tributo a Vasco tenutosi a Spoleto dove veniva riproposto il famoso concerto Fronte del Palco, nel quale erano presenti gli stessi musicisti che calcarono il palcoscenico dell'evento divenuto storico tenutosi allo stadio San Siro di Milano.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio