Nasce il panettone alla cipolla rossa di Tropea: «Così valorizziamo le nostre eccellenze»

VIDEO | L'idea di Paolo Pecoraro, direttore artistico del Cipolla party, divenuta realtà grazie a Denisia Congi, chef di San Giovanni in Fiore che ha realizzato artigianalmente il prodotto. I proventi destinati in parte alla casa di cura Don Mottola 

585
di Giusy D'Angelo
17 dicembre 2020
08:52

Da un lato uno dei prodotti simbolo della Calabria, dall’altro il dolce principe del Natale. Da questa unione è nato il panettone artigianale alla cipolla rossa di Tropea. Una sfida lanciata dal direttore artistico del Cipolla party, Paolo Pecoraro e accolta con entusiasmo dalla giovanissima e talentuosa chef Denisia Congi. Il risultato ha già ottenuto apprezzamenti degni di nota. A cominciare dalle vendite registrate in occasione dell’arrivo delle festività natalizie.

Il panettone alla cipolla di Tropea

Il panettone alla cipolla è frutto di un esperimento ben riuscito condotto dalla professionista di San Giovanni in Fiore: «Ho iniziato a lavorare un impasto molto particolare, dalla consistenza morbida. L’abbinamento con la crema di cipolle, dal gusto dolce ma bilanciato, ha dato un tocco in più», spiega. Il dolce tipico della tradizione natalizia, venduto anche on line attraverso i canali del Tropea cipolla party, viene confezionato nel centro cosentino. Ma arriva in ogni angolo d’Europa.


Il successo del progetto

Realizzato con materie prime di alta qualità, ha raccolto fin da subito ampi consensi: «Durante la fase “creativa” – racconta Denisia Congi – ho avuto modo di farlo assaggiare a chi, abitualmente, non ama il sapore della cipolla. Ma il riscontro è stato assai positivo. Per questo possiamo dire che si tratta di un prodotto davvero speciale e in grado di soddisfare palati diversi».

In questo modo, passo dopo passo, il progetto portato avanti da Pecoraro, ballerino originario di Tropea (ma vive nella capitale del Regno Unito da oltre 20 anni), si è trasformato in realtà. Uno strumento in più per celebrare la Calabria e le sue bontà che affonda le radici nella kermesse di successo messa in campo lo scorso anno.

La finalità benefica

Pecoraro, incaricato dal sindaco di Tropea, Giovanni Macrì, ha messo in campo la primissima edizione del Tropea cipolla party. L’evento è stato un successo. La vendita dei panettoni contribuirà alla realizzazione della prossima edizione, in programma dal 4 al 6 giugno. E non solo. In occasione del Natale, una donazione verrà destinata anche alla casa di riposo “Don Mottola” di Tropea.

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top