Non solo Sanremo: nuovi progetti e impegno sociale per Michele Affidato

VIDEO | Calato il sipario sul Festival, dove è stato protagonista realizzando i premi speciali, il maestro orafo crotonese continua a lavorare ad altre importanti iniziative 

377
di Francesca Caiazzo
8 marzo 2021
20:00

Nei giorni scorsi è stato protagonista con la sua arte al Festival di Sanremo. Domani sarà a Roma per un impegno istituzionale, ma prima di partire, Michele Affidato non ha voluto mancare oggi pomeriggio all’inaugurazione di un baby pit stop, frutto di un protocollo di intesa tra Soroptimist International e Unicef, di cui è ambasciatore.

«Ringrazio l’associazione che ha voluto sposare questo progetto dell’Unicef realizzando questa stanza dedicata alle mamme e ai bambini nel Museo Pitagora di Crotone» ha detto a margine dell’iniziativa.


È ancora viva in Affidato l’emozione della sua partecipazione, sebbene a distanza per via del Covid, al Festival della canzone italiana. «È stata un’edizione particolare – commenta - diversa dagli altri anni ma l’importante è che sia andato tutto bene. Anche quest’anno abbiamo realizzato i premi speciali della critica Mia Martina e della sala stampa Lucio Dalla. Ci fa piacere che ogni anno in questo grande evento venga considerata anche la nostra arte»

Ora nuovi progetti e impegni attendono il maestro orafo crotonese che il 18 marzo sarà nuovamente nella capitale per un altro prestigioso evento: «L’azienda Affidato è sempre presente in numerose iniziative e il 18 marzo saremo a Roma per il Women for Women, un grande evento che tratta un tema molto importante come quello della violenza sulle donne e della violenza in genere».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top