Notte europea dei Musei, a Cosenza s'inaugura “Co-abitazioni”: la mostra sui cambiamenti globali

Il taglio del nastro è previsto per il prossimo 3 luglio e resterà aperta al pubblico fino al 9 settembre. Coinvolge quattro istituzioni museali della città bruzia

di Redazione
30 giugno 2021
06:35

La mostra Co-abitazioni verrà inaugurata alle 17 del prossimo 3 luglio nel Chiostro del Complesso monumentale di San Domenico e sino al 9 settembre metterà in rete quattro istituzioni museali di Cosenza: la Galleria nazionale, il Museo civico dei Brettii e degli Enotri, il BoCs Museum e il Museo Consentia itinera. La rassegna, curata da Camilla Brivio e Simonia Caramia, viene proposta nell’ambito della Notte Europea dei Musei indetta dal MiC, con l’intento di offrire spunti di riflessione sui cambiamenti globali a cui siamo chiamati a rispondere. Essa si inserisce nel filone di RestArting, il ciclo di incontri che nel 2020 ha proposto una riflessione sull’arte in stato di emergenza Covid.

La Galleria nazionale - oltre a opere di Tania Bellini, Giuseppe Ferrise, Giuseppe Negro, Tommaso Palaia e Ilenia Pasqua - nell’occasione proporrà alcuni lavori di Caterina Arcuri, Giuseppe Spatola e Zeroottouno, tre artisti che nei prossimi mesi saranno protagonisti attivi di altre esposizioni nei Musei della Rete di Ceilings. Il Chiostro del Museo dei Brettii e degli Enotri ospiterà a sua volta un lavoro di Negro, in continuità con l'intervento realizzato nel 2018, mentre nel Complesso monumentale di San Domenico, sede del BoCs Museum, saranno esposte opere degli stessi Bellini, Ferrarise, Palaia e Pasqua. Infine, a Villa Rendano - sede del Museo multimediale Consentia Itinera - si terrà “Utopie Natura incondizionata”, con opere di Michela Intrieri e Marica Zarola.


Alla cerimonia inaugurale di Co-abitazioni saranno presenti: il direttore della Drm Calabria Filippo Demma, il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto, il direttore dell’Accademia di Catanzaro Virgilio Piccari, la direttrice del Museo dei Brettii e degli Enotri Marilena Cerzoso, la direttrice del Museo Consentia Itinera Anna Cipparrone e le curatrici del progetto RestArting Simona Caramia, Tania Bellini e Camilla Brivio. Co-abitazioni sarà documentata nel catalogo generale di Ceilings 2020-2021, a cura di Bruno La Vergata, edito da Il Rio Editore di Mantova.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top