Olimpiadi di Filosofia, premiati studenti liceali

La quasi totalità dei licei calabresi hanno preso parte alla cerimonia di premiazione della gara regionale per le selezioni di Philolympia

di Redazione
29 maggio 2019
18:54

Nei giorni scorsi si è tenuta la cerimonia di premiazione della gara regionale delle Olimpiadi di Filosofia al Polo liceale di Rossano. La selezione regionale è avvenuta lo scorso 8 marzo al Liceo classico “Ivo-Oliveti” di Locri (RC). Le finali nazionali, invece, hanno avuto luogo a Roma. I primi 10 studenti, che si sono distinti durante la fase finale delle Olimpiadi, sono stati premiati dalla professoressa Annabella D’Atri, che ha voluto ringraziarli organizzando questo evento.


I lavori sono stati aperti dai saluti istituzionali del prof. Antonio Franco Pistoia, Dirigente Scolastico Istituto ospitante, e dalla Dott.ssa Tina De Rosis, Dirigente Settore Cultura e Istruzione Città di Corigliano-Rossano.


Durante la cerimonia hanno presidiato i membri della giuria: Annabella D’Atri (presidente Sfi Calabria e docente Unical), Sandra Plastina (vice-presidente Sfi Calabria e docente Unical), Donata Chiricò (socia Sfi Calabria e docente Unical), Viviana Andreotti (Componente del direttivo Sfi Calabria e docente di filosofia), Antonino De Giorgio (docente A-18 referente Usr Calabria per le Olimpiadi di Filosofia), Paola Scarpelli (segretaria della Sezione calabrese della Sfi e coordinatrice regionale Olimpiadi Filosofia Sfi).
I ragazzi premiati hanno saputo argomentare in maniera eccelsa i loro elaborati, mostrando quanto i licei calabresi esaltino gli studi filosofici. Notabile l’apporto dei giovani partecipanti nell’arricchire la trattazione filosofica, attualizzandone le tematiche.

I temi delle tracce

La prova scritta consisteva nello svolgimento di una delle quattro tracce proposte: Christine de Pizan, Lettera della Signora Ragione in Il libro della città delle donne (1405); Evandro Agazzi, L’oggettività scientifica e i suoi contesti, ed. inglese (2016) e italiana (2018); Giovanni Piana, Filosofia della Musica, 1997; T. W. Adorno e M. Horkeimer, Dialettica dell’Illuminismo (1947).

I partecipanti

Hanno partecipato 64 ragazzi per la sezione A in lingua italiana. I 14 premiati sono: Bambina Cesa, Benedetta Tesoriere, Cristina Oppedisano, Laura Molinaro, Alessandro Tuscano, Sara Germino, Fortunato Martino, Roberta L’Abbate, Samuel Parrello, Serena Reale, Francesco De Lucia Lumeno, Ludovica Macrì, Simona Mancusi e Manuela Mittica.


Alla Gara Nazionale dei finalisti hanno concorso solo i primi due classificati: Bambina Cesario e Benedetta Tesoriere.


Invece, per quanto riguarda la sezione B in lingua straniera, gli studenti che hanno partecipato sono stati 57, di cui premiati i primi 18: Giuliana Cantarella, Miriana Marcianò, Anastasia Anoshkina, Francesca Careto, Maria Elena De Vincenti, Federica Furchi, Gabriele Grillone, Chiara Messorio, Davide Santangelo, Sandra D’Amico, Giuseppe Ferrante, Chiara Maltese, Vincenzo Mazzitelli, Giorgio Nacita, Arturo Brusca, Gabriele Grillone, Giuseppe Grenci, Francesca De Seta e Chiara Dedato.


Anche in questo caso, alla Gara Nazionale dei finalisti hanno partecipato i primi due studenti classificati Giuliana Cantarella e Miriana Marcianò.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio