Quando i bimbi diventano supereroi, lo scrittore cosentino D’Ignazio presenta il suo ultimo romanzo

Domenica al Parco Romeo di Cosenza, l'autore racconterà "Il mio segno particolare" edito da Rizzoli all'interno di un evento che omaggerà anche la memoria di Giulio Regeni

15
di Alessia Principe
14 maggio 2021
21:25

Maggio è il mese dei libri e anche Cosenza avrà il suo appuntamento speciale. La libreria indipendente “Raccontami” domenica alle 17:30, al parco “Piero Romeo” presenterà all’interno dell’evento “Di segni e di sogni”, il nuovo libro dello scrittore cosentino Michele D’Ignazio “Il mio segno particolare”, edito da Rizzoli.

D’Ignazio, classe ’84, è autore della serie long-seller di “Storia di una matita”, diventata una delle letture di narrativa preferita nelle scuole, in questo suo ultimo romanzo scava nei suoi ricordi d’infanzia.  


Dalla nascita porta sulla schiena un neo gigante a forma di mantello, «proprio come quello dei supereroi» racconta lo scrittore, che lo porta a entrare e uscire dagli ospedali. «A volte l’amore è anche fatica. Per esempio: ti piace andare in bicicletta? Ogni pedalata è un metro in avanti. Più fai fatica, più la bicicletta ti porta lontano. E cresce l’amore per quei momenti felici.»

All’evento di domenica parteciparanno anche l'interprete LiS Alessia Mendicino, Francesco Aiello, che leggerà brani del romanzo, e i tanti bambini che lasceranno segni sui fogli durante l'attività creativa di Iolanda Raimondi. Ci sarà spazio anche per l’impegno perché in un angolo sarà allestito un “punto giallo” per non dimenticare la tragedia di Giulio Regeni.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top