Crotone in fiore, i ragazzi omaggiano la Madonna di Capocolonna - VIDEO

Un'infiorata raffigurante la Sacra Effige: è questo il dono artistico realizzato dagli studenti del liceo Pertini-Santoni. Il tutto per evidenziare l'attaccamento alle proprie radici religiose

81
di Giuseppe Laratta
13 maggio 2018
13:51

Devozione e omaggio alla Madonna di Capocolonna: per questi sani valori, i ragazzi dell'associazione Crotone in fiore, insieme agli studenti del liceo Pertini-Santoni, hanno offerto un'infiorata raffigurante la Sacra Effige alla madre di tutti i crotonesi. L'opera, frutto del lavoro degli ultimi quattro mesi, è stata esposta in piazza della Resistenza e ha ricevuto anche la visita del quadro, portato in processione all'ospedale cittadino come tradizione vuole il venerdì prima del pellegrinaggio a Capocolonna.

 L'impegno dei ragazzi

Grande impegno da parte dei ragazzi e delle ragazze che hanno minuziosamente composto questo “puzzle” raffigurante Maria, lanciando anche un segnale molto forte alla comunità intera: l'importanza di abbellire la città e far vedere che la scuola serve anche da stimolo con attività del genere, e che non si ferma alla sola ricezione di nozioni. Ragazzi molto creativi e attivi, che hanno anche manifestato il loro attaccamento alla fede e alla Madonna, non nascondendosi come purtroppo accade. Un appuntamento voluto anche vista la concomitanza con la festa della mamma, e che ha unito ancora di più la cittadinanza. Una giornata particolare, che ha visto la comunità seguire la processione del quadro all'ospedale, una visita speciale che Maria fa a chi soffre. Le celebrazioni sono iniziate nel pomeriggio, quando la Sacra Effige è partita dalla Basilica Cattedrale alla volta del nosocomio; nel tragitto di rientro al Duomo, il quadro si è soffermato davanti al palazzo comunale dove ai suoi piedi è stata esposta l'infiorata realizzata dai ragazzi.


Legame con le tradizioni

Momenti particolari che sottolineano quel senso di attaccamento alle tradizioni culturali popolari che si tramandano di generazione in generazione, segni distintivi di un Sud radicato a quei valori che fanno emergere maggiormente tutta la bellezza e la positività della nostra terra. Crotone, nel mese di maggio, cambia radicalmente aspetto: tutto è più bello, tutti ritrovano quel senso di armonia e fratellanza che nel resto dell'anno attanagliano gli animi; sarà, forse, merito di quella Effige a cui tutti, senza distinzione di ceto sociale, amano follemente.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top