Le ricette calabresi da riscoprire rimanendo a casa: ecco i video tutorial

Cucinare per sè e per la propria famiglia in questi giorni di quarantena diventa l'occasione per valorizzare la tradizione calabrese cimentandosi nella realizzazione dei piatti più buoni e famosi

201
di Giusy D'Angelo
19 marzo 2020
17:50
Pane fatto in casa
Pane fatto in casa

Il cibo è socialità, identità, vita. Tant’è che la conoscenza delle abitudini di mondi lontani passa anche dalla tavola. La quarantena può essere occasione per riscoprire la bellezza della Calabria. Dalle montagne della Sila, alla profondità del mare: la nostra regione è uno scrigno di eccellenze agroalimentari. Quanto per le massaie che per chef stellati, la cucina calabrese rimane tra le più apprezzate in tutto il mondo. Quindi perché non riscoprire alcune ricette simbolo? Magari con pochi ingredienti a disposizione anche delle più modeste dispense?

Il pane, il profumo dei tempi antichi

L’alimento più semplice e anche tra i più indispensabili sulle tavole dei calabresi. Quante volte abbiamo detto: «Manca il pane», «Vado a comprare il pane»?. Un’infinità. Per preparalo serve davvero poco: acqua, lievito di birra (o lievito madre), farina e sale (qui la ricetta anche per il bimby). Ovviamente si dovrà attendere la lievitazione dell’impasto ma il risultato premierà la vostra pazienza. In casa, l’odore di pane appena sfornato, sarà irresistibile. In particolare la video-ricetta di Tutti a tavoli propone la realizzazione della pitta, specialità da forno tipica della panetteria calabrese. Si tratta di un pane rustico, basso, a forma di ciambella.

 

 

I fileja alla calabrese, unione mari e monti

La pasta calabrese per eccellenza, i fileja. Una volta si facevano rigorosamente in casa, filati da mani esperte. Oggi si reperiscono con facilità anche nella grande distribuzione dove si propongono più varietà. Tra le ricette che più potrebbero accogliere i diversi palati c’è la variante di Ornella Scofano. I fileja alla calabrese è un piatto che racchiude i sapori di un’intera regione. Dalla cipolla di Tropea, ai funghi della Sila. Altro ingrediente principale: la salsiccia.

 



Pasta broccoli e 'nduja

A qualcuno potrà far storcere il naso ma questa ricetta pasta con broccoli e ‘nduja promette meraviglie. Il video è stato realizzato da chef Max Mariola partendo dal celebre insaccato calabrese e dai broccoli, ortaggio tipico della stagione fredda. Un piatto semplicissimo ma dai colori e dal gusto vivace.

 

Le vrasciole di melanzane

Oltre alla variante con la carne, preparate in occasione delle feste, le vrasciole o polpette di melanzane hanno conquistano da tempo il cuore dei calabresi. Dall’orto, alla tavola: il passaggio è stato velocissimo. La melanzana è preparata in innumerevoli modi in Calabria. Questa versione, tuttavia, permette di valorizzare un altro prodotto simbolo: il pecorino. Ecco la video-ricetta pubblicata su Giallo zafferano.

 

Frittelle con acciughe

Dalla terra, al mare. Chef in camicia si cimenta in una delle ricette simbolo della Calabria: le crespelle con acciughe. Un’ottima idea per un antipasto sfizioso al sapore di mare partendo da una manciata di ingredienti tra cui farina e patate.

 

 

Cinghiale ai funghi porcini

Per palati decisi e dispense fornite, nell’universo del web, troviamo anche un piatto molto amato nelle zone montane, ovvero il cinghiale ai funghi porcini. Sapori intensi che riscuotono tuttavia ampi apprezzamenti sulle tavole calabresi. Tutti i segreti della ricetta sono raccontati nel video pubblicato dal ristorante tipico la Cavallerizza di Monte Poro.

 

 

Le patate 'mpacchiuse

Un contorno dai gusti genuini composto da pochi ingredienti. Le patate 'mpacchiuse sono tipiche dalla provincia di Cosenza. Per prepararle servono solo: patate, cipolle e olio. È un misto tra frittura e cottura in umido: le patate risultano molto morbide all'interno ma con una leggera crosticina esterna. La ricetta è curata da Giallo zafferano.


 

Salamino al forno con patate

Una ricetta furba e senza troppe preteste: patate al forno con salsiccia calabrese (almeno di media stagionatura). Gli ingredienti, facilmente reperibili, una volta combinati, garantiscono un piatto super saporito.

 

Zuppa di patate e funghi

Per chi ama piatti caldi e avvolgenti, una variante gustosa della zuppa di patate e funghi viene proposta dallo chef Francesco Panza nelle ricette a chilometro zero di Orgoglio Calabria. Ovviamente, protagonisti, due eccellenze della Sila: i funghi e le patate a pasta gialla.

 

 

Le zeppole di San Giuseppe

Sono un vero e proprio “simbolo” per la città di Cosenza ma sono amatissime anche nel resto della regione. Le zeppole di San Giuseppe sono dolci tipici realizzati in occasione della festa del papà, celebrata il 19 marzo. Prepararle non è un’impresa titanica ma è necessaria anche una buona dose di pazienza. Un procedimento snello viene illustrato nel video della catena di supermercati Carrefour.

 

 

Li fiscotta

Biscotti semplicissimi e molto economici fatti con farina, uova, burro, limone e lievito. Sono “li fiscotta”, un dolce tipico dell’area delle Serre preparati in occasione della Pasqua. Il procedimento è poco elaborato e il risultato mette d’accordo tutti, grandi e bambini. Tra le caratteristiche di questa ricetta, l’annaspu ovvero la glassa finale che rende i biscotti caratteristici. La video ricetta della Pro loco di Serra San Bruno. 

 

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio