A Scandale si rinnova il rito dei luminari di San Giuseppe (VIDEO)

Un rito molto sentito dalla comunità che rappresenta la fine dell'inverno e l'arrivo della luce

di Giuseppe Laratta
19 marzo 2018
09:28

Una tradizione che si tramanda di generazione in generazione: è l'accensione dei luminari a Scandale per la festa di San Giuseppe. Questo antico rituale, di origine pagane, segna la fine dell’inverno e l’inizio della metà luminosa dell’anno, ovvero la primavera, ed era la grande festività dedicata ai riti di fertilità e alla propiziazione dei futuri raccolti. I fuochi sono alimentati da frasche d'ulivo, raccolte e posizionate in alcuni rioni del paese; la sera del 18 marzo, la comunità si ritrova unita ad accendere i luminari, in un'atmosfera di fratellanza e condivisione. Dai più anziani ai bimbi, tutta Scandale si ritrova ogni anno per un evento che rappresenta il paese, e soprattuto il rispetto delle tradizioni, una base molto solida soprattutto nelle comunità più piccole della Calabria. Questo rito è molto sentito dagli scandalesi che partecipano animatamente, e ciò si riversa anche su i più piccoli che quasi fanno a gara ad alimentare il fuoco portando più rami possibili da ardere. Il rito dei luminari prevede anche un banchetto a base di pietanze tipiche che si consuma proprio sul luogo del rogo.

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio