Scuola a distanza, i finanzieri consegnano pc e tablet agli studenti cosentini

I dispositivi multimediali sono stati consegnati agli alunni dell’Istituto comprensivo statale Cosenza III “Via Negroni” impossibilitati a seguire le lezioni on-line 

1
di Redazione
8 maggio 2020
12:40

I finanzieri del gruppo di Cosenza sono impegnati nella consegna dei dispositivi multimediali agli alunni dell’Istituto Comprensivo Statale Cosenza III “Via Negroni” per lo svolgimento delle attività didattiche a distanza. La Dirigente del plesso scolastico, Marina Del Sordo, ha richiesto la collaborazione delle Fiamme Gialle per la consegna di note book e tablet, assegnati agli studenti residenti nella provincia cosentina.

 

L’iniziativa ha permesso di garantire la continuità del diritto allo studio nel pieno rispetto delle disposizioni, introdotte dai provvedimenti governativi, volte a limitare i casi di contagio del Covid-19. I dispositivi informatici sono stati acquistati dalla scuola grazie a fondi stanziati dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e saranno messi a disposizione degli studenti che ne hanno fatto richiesta, in quanto sprovvisti, per garantire la formazione a distanza erogata per la prosecuzione del programma scolastico.

«Gli allievi che hanno ricevuto i supporti tecnologici nelle proprie abitazioni, i quali fino a quel momento erano impossibilitati a seguire le lezioni, si sono dimostrati - spiega un comunicato - entusiasti per l’iniziativa promossa dall’Istituto d’intesa con il Corpo ed hanno mostrato ammirazione per l’attività svolta dalle Fiamme Gialle».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio