Eccellenze

Scuola, un catanzarese rappresenterà la Calabria al campionato nazionale delle lingue di Urbino

Si tratta di un alunno del liceo linguistico Enrico Fermi. La soddisfazione della dirigente scolastica: «Siamo pronti a sostenere Davide»

 

228
22 gennaio 2022
06:33

Ennesimo ottimo risultato per il Liceo Linguistico “Enrico Fermi” di Catanzaro che ha visto Davide Pio Scicchitano, alunno della classe 5°A, candidato per la fase finale in lingua francese del Campionato Nazionale delle Lingue. La competizione, curata dall’Università degli Studi di Urbino giunto alla sua dodicesima edizione, è formativa nell’ambito dell’insegnamento e apprendimento delle lingue straniere rivolta agli studenti iscritti al 5° anno e ai docenti di lingua delle scuole secondarie di secondo grado dell’intero territorio nazionale.

Il campionato

Rappresenta un momento qualificante e rafforza i rapporti tra scuola e università attraverso un proficuo scambio di risorse intellettuali e culturali per la diffusione, la promozione e la valorizzazione dell’apprendimento e dell’insegnamento delle lingue e culture straniere. Il Campionato Nazionale delle Lingue è stato riconosciuto nel Programma per la valorizzazione delle eccellenze per l’anno scolastico 2021/2022. Per il risultato conseguito hanno espresso soddisfazione la dirigente scolastica dell’I.I.S. “Enrico Fermi” Teresa Agosto e la docente dell’allievo, la docente Luana Fabiano.


La soddisfazione

A tal proposito, la dirigente scolastica ha chiarito: «Aderiamo convintamente al programma della valorizzazione delle eccellenze del Miur. Siamo pronti a sostenere, come sempre abbiamo fatto, Davide ad Urbino. Queste manifestazioni portano alla concretizzazione delle attitudini dei nostri ragazzi». «Sono molto fiera del risultato conseguito dal mio alunno - ha aggiunto la docente Luana Fabiano -. Essere ammessi per la lingua francese alla fase finale del Campionato Nazionale delle Lingue è una testimonianza concreta e preziosa delle possibilità che può offrire il percorso educativo EsaBac, eccezionalmente ricco dal punto di vista formativo perché fondato sul plurilinguismo e sulla multiculturalità. Insegnare è un mestiere avvincente, è un dono di passione che si trasmette e si riceve quando si riesce a toccare la vita di uno studente».

 

Ha voluto esprimere la sua gratitudine lo studente che rappresenterà la Calabria: «In periodo di iscrizione agli istituti secondari di secondo grado è un’ulteriore prova della buona aria che tira e si respira tra i banchi di scuola qui all’Enrico Fermi di Catanzaro. Sono contento e soddisfatto, ringrazio la mia docente per il bagaglio culturale che mi sta fornendo e speriamo ad aprile di poter dire: Veni, vidi, vici. Darò tutto in nome della mia soddisfazione, della mia scuola e della mia regione, che rappresento con onore e responsabilità».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top