Formazione

Specializzazioni, all’Università di Catanzaro disponibili 120 posti per professioni legali

Tramite i corsi la scuola offre ai laureati in giurisprudenza non solo di affrontare i concorsi per l’accesso alle professioni legali ma anche di esercitare al meglio la propria futura attività lavorativa

131
di Redazione
24 settembre 2021
12:40

Sono 120 i posti disponibili alla scuola di specializzazione per le professioni legali dell’Università Magna Graecia di Catanzaro per l’anno accademico 2021/2022. Lo rende noto, con un comunicato, l'ateneo. «La scuola di specializzazione per le professioni legali - è scritto- si propone di promuovere e sviluppare l’insieme delle attitudini e competenze che caratterizzano la funzione dei magistrati ordinari e la professione di avvocati e notai, permettendo così ai laureati in giurisprudenza non solo di affrontare i concorsi per l’accesso alle professioni legali, ma di esercitare al meglio la propria futura attività lavorativa».

A tal fine, è spiegato, «la scuola organizza l’attività formativa in moduli che assicurano un adeguato equilibrio tra l’approfondimento teorico e lo svolgimento di attività di esercitazione pratica, quali discussione e simulazione di casi, redazione di temi, atti giudiziari e pareri. Al concorso sono ammessi coloro i quali abbiano conseguito il diploma di laurea in giurisprudenza in data comunque anteriore al 12 novembre 2021, giorno nel quale è previsto lo svolgimento del concorso di ammissione su tutto il territorio nazionale. Può essere presentata domanda di partecipazione con riserva qualora il candidato non sia ancora in possesso del titolo accademico ma lo consegua comunque entro il 12 novembre 2021. Per essere ammessi al concorso i candidati dovranno presentare la domanda di ammissione, esclusivamente online, entro le ore 12.00 di lunedì 11 ottobre 2021, direttamente sul portale web dell’Ateneo».


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top