Rassegna cinematografica

Stretto film festival al debutto: a Palmi tre giorni dedicati al cinema

Dal 5 al 7 agosto si svolgerà l’evento organizzato da Icarus Factory e finanziato da Calabria Film Commission

1
23 luglio 2022
12:27

Far conoscere il territorio attraverso la forza divulgativa del cinema: è questo lo scopo di “Stretto film festival”, manifestazione dedicata al cinema giovane e indipendente che si svolgerà a Palmi, dal 5 al 7 agosto, organizzata da Marco Suraci di Icarus Factory con la direzione artistica del regista Daniele Suraci.

«La prima edizione dell’evento – si legge in una nota -,  che ha l’ambizione di diventare un punto di riferimento stabile del panorama culturale calabrese,  ha il patrocinio della Regione Calabria ed è realizzata in collaborazione con il Comune di Palmi e la Città metropolitana di Reggio Calabria; il progetto è stato finanziato da Calabria Film Commission attraverso l’Avviso pubblico per il sostegno alla realizzazione di festival e rassegne cinematografiche e audiovisive in Calabria 2022».


 Quattro le categorie in concorso: Stretto Fiction Nazionale, rivolto a cortometraggi provenienti dall’Italia, a tema libero; Stretto Fiction Internazionale, rivolto a cortometraggi provenienti da tutto il mondo; Stretto Calabria, categoria rivolta ad autori calabresi o a progetti realizzati in Calabria e Stretto Animazione, rivolto a cortometraggi di animazione provenienti da tutto il mondo.

Si inizia il 5 agosto, alle 21e30, nella villa comunale “Mazzini”, con la presentazione della manifestazione e dei membri della giuria composta dai Manetti Bros., Peppino Mazzotta e Francesco Tortorella; a seguire, la proiezione di sei corti, tre per ciascuna categoria. Il 6 agosto, alle 21e30, nella villa comunale “Mazzini”, ci sarà l’incontro con i registi ed a seguire la proiezione di altri sei corti.

Il 7 agosto sarà la serata conclusiva che si svolgerà a partire dalle 20:00 al cineteatro “Manfroce”; sarà proiettato il film Diabolik dei Manetti Bros. e a seguire si terrà un incontro con i registi e le maestranze che hanno lavorato alla realizzazione del film. Saranno presenti la costumista, Ginevra De Carolis e la scenografa, Noemi Marchica, entrambe in lizza ai David di Donatello 2022 per Diabolik.

Nel corso della serata saranno premiati i 4 corti vincitori della prima edizione dello Stretto film festival.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top