Studenti del Catanzarese raccontano fiabe on-line ai bimbi in quarantena

Il progetto coinvolge gli studenti del liceo di Sersale e le scuole primarie della provincia di Catanzaro. Le favole di Gianni Rodari, così, sono diventate lezioni da destinare ai più piccoli 

85
di Redazione
20 marzo 2020
07:12
Bimbi impegnati nella lettura (foto ivg)
Bimbi impegnati nella lettura (foto ivg)

L’emergenza coronavirus ha stravolto anche le abitudini degli studenti, attualmente impegnati nella didattica a distanza. 

L'impatto è stato considerevole soprattutto per i più piccoli. In provincia di Catanzaro, gli studenti del Liceo scientifico “Rita Levi Montalcini” di Sersale hanno ideato un progetto capace di coinvolgere i bambini delle scuole primarie e le scuole dell’infanzia dei comuni di Sersale, Zagarise, Andali, Cerva, Cropani e Petronà. I liceali, coordinati dalla professoressa Eleonora Pitari, hanno registrato in alcuni video la lettura delle favole di Gianni Rodari, nel centenario dalla nascita. I racconti sono stati animati anche con foto e  altre immagini, trasformando le lezioni per i piccoli allievi in momenti di divertente apprendimento.

L’idea è nata in una prima fase tra i banchi di scuola, quando gli studenti del liceo diretto da Cristina Lupia hanno studiato il tema delle favole. L' argomento non li ha lasciati indifferenti e si è deciso, con grande senso di responsabilità e generosità, di dare vita ad un laboratorio e presentarlo alle scuole dell’infanzia e primaria di più paesi per raccontare il valore delle piccole cose, per parlare di Gianni Rodari.

L’emergenza Covid-19 e la successiva chiusura delle scuole sono divenute anche occasione  per utilizzare in modo diverso il proprio tempo libero. I testi sono tratti dal libro “Favole al telefono” mentre video e voci sono degli studenti liceali che hanno messo a disposizione le proprie competenze, anche digitali, condividendo abilità e conoscenze.

Il porgetto è stato facilitato anche dalla rete scolastica “Il Quadrifoglio”, promosso, da quest’anno, dai dirigenti scolastici Rosetta Falbo, Maria Brutto, Michela Adduci e Cristina Lupia che guidano gli Istituti compresivi di Cropani, Sersale e Petronà e l’Istituto superiore di Sersale. 

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio