Da Gerardo Sacco una croce in oro e argento per omaggiare San Francesco

VIDEO | L'artista crotonese aveva già realizzato altre opere, tra cui la chiave d'oro che ogni anno il sindaco di Paola consegna simbolicamente al santo per affidargli la città

776
di Francesca  Lagatta
5 maggio 2019
15:13

L'ultimo giorno di festeggiamenti per il V centenario della canonizzazione di San Francesco di Paola si è arricchita di un'opera d'arte realizzata per l'occasione da Gerardo Sacco, maestro orafo di fama proveniente da Crotone. Si tratta di una croce in plexiglass, placcata in oro e argento, arrecante quattro distinte figure del santo paolano. La creazione è stata pensata per accompagnare le processioni religiose e per questo la sua particolarità è quella di apparire uguale da ambedue i lati, così sia chi si trova davanti, sia chi si trova dietro, può vedere la stessa immagine. «E' la quinta opera che realizzo per San Francesco di Paola - ha detto l'artista crotonese - e ogni volta è la stessa emozione. Stavolta è stata la gente a chiedermi di lasciare un ricordo indelebile per questa ricorrenza e ho dovuto pensare a qualcosa che ancora non avevo fatto». Poi ha aggiunto: «Sono fortunato ad essere vissuto in un epoca in cui ho potuto essere testimone di avvenimenti così importanti legati a San Francesco. E' il paolano più famoso al mondo perché ha vissuto a lungo, ha visitato molti posti e ha lasciato ovunque la sua impronta. Ovunque ci sono fedeli che venerano la sua figura».

La consegna della chiave della città

La presentazione dell'opera di Gerardo Sacco è avvenuta subito dopo la consueta consegna della chiave d'oro a San Francesco da parte del sindaco, opera anche questa realizzata da Sacco tempo addietro. I portatori abbassano il simulacro il più possibile per consentire al primo cittadino di infilare il prezioso oggetto nella mano sinistra del santo, affinché egli protegga la città da ogni maledizione o possibile dramma. Solitamente ciò avviene in piazza, ma le condizioni meteo avverse di ieri, hanno costretto gli organizzatori a ripetere il rituale all'interno della basilica del convento francescano, alla presenza di migliaia di fedeli e cittadini.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio