Fase 3, l’acquapark Odissea 2000 di Corigliano-Rossano riapre i cancelli

L’accesso sarà possibile solo previa prenotazione on-line. I locali, garantisce il management, saranno sanificati più volte al giorno

353
di Redazione
25 giugno 2020
10:21
L’acquapark Odissea di Rossano
L’acquapark Odissea di Rossano

Nel rispetto di tutte le prescrizioni e le raccomandazioni comunicate dal Governo e dalla Regione Calabria, in merito all’emergenza sanitaria per il coronavirus, sabato 18 luglio riapriranno i cancelli dell’Acquapark Odissea 2000 di Corigliano-Rossano. 80 mila m2 di estensione, 6 mila m3 d’acqua, 4 mila metri di scivoli. 6.970 discese orarie, 55.670 discese al giorno e 20 attrazioni il sito si conferma tra le mete più ambite del Sud Italia: «Sin dall’avvio della nostra esperienza – fa sapere il management di Odissea 2000 – abbiamo sempre considerato la responsabilità sociale per il territorio uno dei valori aggiunti più qualificanti della nostra iniziativa imprenditoriale. Questa visione e questo metodo di lavoro hanno accompagnato, in oltre un quarto di secolo, l’impegno, le sfide, gli investimenti ed i tanti traguardi raggiunti, insieme al territorio ed alla regione, da quello che è diventato sin da subito il parco acquatico più amato del Sud Italia».

 

 Un approccio preservato intatto anche nei mesi più complicati per il Paese, quelli della emergenza Covid e «che oggi motiva ancor più di ieri l’ambizione nostra e dell’intera Nazione di poter contribuire, per quel che ci riguarda con lo stesso entusiasmo del nostro esordio nel 1995, alla ripresa ed alla ripartenza della nostra terra».

Per garantire assieme a tutta la grande squadra aziendale la massima sicurezza a tutti, l’accesso ad Odissea 2000, i cui ambienti saranno sanificati più volte nella stessa giornata, sarà possibile soltanto previa prenotazione online, acquistando i ticket sul nuovo sito ufficiale.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio