Consegna alloggi a Catanzaro, Mascherpa: “A Cosenza e Reggio iter bloccato”

Questa mattina il commissario straordinario dell'Aterp ha consegnato 14 appartamenti ai legittimi assegnatari in viale Isonzo a Catanzaro

di Luana  Costa
5 febbraio 2018
13:35

Procedono speditamente i lavori di riqualificazione del vasto patrimonio edilizio di proprietà dell'Aterp in viale Isonzo, quartiere popolare e a forte rischio criminalità a Catanzaro. Questa mattina altri 14 appartamenti sottoposti a ristrutturazione sono stati consegnati ad altrettante famiglie in attesa da anni di poter entrare in possesso di un'abitazione. Dopo l'assegnazione risalente allo scorso mese, il commissario straordinario Ambrogio Mascherpa è ritornato questa mattina nel quartiere a sud della città per prendere parte alla cerimonia di consegna delle chiavi, annunciando la serie di progetti che anima l'ente per riportare la legaltà in complessi edilizi in cui per anni è stato dilagante il fenomeno dell'occupazione abusiva.


 

Il commissario Mascherpa si è infatti detto rammaricato del fatto che nelle altre province, e segnatamente a Cosenza e a Reggio Calabria, non si sia potuto procedere alle operazioni di censimento propedeutiche alla regolarizzazione e riqualificazione del patrimonio edilizio di proprietà dell'Aterp. A Catanzaro, grazie ad un protocollo sottoscritto su impulso della Prefettura, le forze dell'ordine sono state impegnate per diverse mesi in attività di controllo degli alloggi popolari, sfociate oggi nella consegna delle abitazioni ai legittimi assegnatari.

 

 

Nuovamente domani saranno assegnati altri 14 appartamenti mentre sono tuttora in corso le attività di ristrutturazione di un intero stabile che dovrebbe essere pronto ad accogliere nuovi inquilini già nel prossimo mese di marzo.

 

Luana Costa

 

 

 

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top