Il corso

Basta “lavoretti”, a Gioia Tauro l’associazione Asnali forma i camerieri del futuro

VIDEO | Presentato un ciclo di formazione che vuol superare l'idea tradizionale dell'impiego. Minutolo: «Dopo 2 anni di pandemia cerchiamo professionisti capaci prima di tutto di ascoltare»

 

35
di A. P.
9 febbraio 2022
16:33

Per dare risposte al bisogno formativo dei giovani, la sezione calabrese di Asnali ha promosso una serie di corsi diretti ad aspiranti camerieri e personale da bar. La presentazione è avvenuta nella sede di Gioia Tauro dell’Associazione nazionale autonoma liberi imprenditori, alla presenza del presidente regionale Rosario Antipasqua, del direttore regionale del settore Formazione, Achille Colacino, e dell’imprenditrice del settore del food Miriam Minutolo.

«Vogliamo offrire gli strumenti per una preparazione più approfondita che consenta di avere maggiori opportunità nel mondo del lavoro – ha detto Antipasqua -. Il corso parte il 28 febbraio e ha una durata complessiva di 22 ore, divise tra parte teorica che si terrà presso la sede di Gioia Tauro ed una parte pratica operativa all’interno di strutture alberghiere d’eccellenza».


«Veniamo da due anni difficili – ha commentato Minutoli – ecco perché per la ristorazione moderna che vogliamo creare, c’è bisogno di buona volontà e attitudine che noi verifichiamo immediatamente in chi partecipa al corso».

Il termine delle lezioni è previsto per il 14 marzo, ma Asnali sta pensando anche ad altre opportunità. «Vogliamo offrire ai nostri iscritti – conclude Antipasqua – anche l’opportunità di reperire risorse umane per specializzare sempre di più le loro attività, anche rispetto alle strutture balneari che sono un segmento molto importante dell’economia turistica regionale».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top