Calabria competitiva, ecco il regolamento del fondo per le Pmi che vale 40mln

La misura prevede la concessione di finanziamenti rimborsabili a tasso agevolato alle realtà produttive di piccole dimensioni per offrire liquidità per contrastare i danni arrecati dalla crisi connessa al Covid-19

62
di Redazione
4 gennaio 2021
18:29

Approvato il regolamento per il Fondo Calabria competitiva, istituito dalla Regione Calabria. Si tratta di una ulteriore misura di sostegno al sistema economico e produttivo calabrese e di aiuto alle imprese per far fronte alla situazione di carenza di liquidità conseguente all’emergenza epidemiologica da Covid -19.

La dotazione finanziaria iniziale di 40 milioni di euro a valere sul Por Calabria Fesr/Fse 2014/2020, prevede la concessione di finanziamenti rimborsabili a tasso agevolato alle realtà produttive di piccole dimensioni per offrire in modo rapido ed efficace la disponibilità liquida per contrastare i danni arrecati dalla crisi connessa alla pandemia e per preservare, al tempo stesso, la continuità dell'attività economica e i livelli occupazionali.


Informazioni utili

Qui è possibile consultare tutte le specifiche e la documentazione relativa al Fondo Calabria competitiva.

Possono accedere al finanziamento, concesso a un tasso di interesse del 0,69% annuo, microimprese e piccole imprese (ditta individuale, società di persone o società di capitali), in situazione di temporanea difficoltà finanziaria, costituite da almeno 2 anni solari e aventi unità operativa in Calabria e operanti nei settori di attività specificamente previsti.

L’intervento finanziario è concedibile entro il limite massimo del 25% del fatturato registrato nell’anno 2019 e comunque per un importo compreso tra 15mila e 80mila euro. L’erogazione avverrà in un’unica soluzione subito dopo la stipula del contratto e prevede una modalità di rimborso trimestrale. La durata del finanziamento è di 5 anni, oltre a un periodo di pre-ammortamento di 12 mesi.

Le imprese interessate potranno registrarsi attraverso la piattaforma informatica resa disponibile da Fincalabra Spa e predisporre la domanda a decorrere dalle ore 10 di mercoledì 20 gennaio 2021, mentre l’invio della domanda sarà possibile a decorrere dalle ore 10 di mercoledì 27 gennaio 2021, e fino a esaurimento delle risorse finanziarie disponibili.

Orsomarso: «Risposta decisa e veloce»

«Il Fondo – dichiara l’assessore allo Sviluppo economico, Fausto Orsomarso – si inserisce nel quadro di iniziative programmato dalla Regione per supportare le imprese che operano nel territorio calabrese nella stagione più critica mai conosciuta. In questo scenario già strutturalmente fragile, in cui le ripercussioni economiche dell’emergenza Covid-19 mettono seriamente a rischio la sopravvivenza sul mercato di molte realtà, la risposta della Regione è stata decisa e veloce con interventi misurati e trasparenti, frutto di un percorso di condivisione con le categorie che producono e che sono l’anima e il motore della nostra economia».

«Mettiamo in campo – spiega ancora Orsomarso – uno strumento di ingegneria finanziaria, concedendo finanziamenti a tasso agevolato, per far fronte alla mancanza di liquidità da parte del sistema imprenditoriale regionale e per dare un segnale alle nostre imprese, ai commercianti, agli artigiani, ai professionisti».

«Vogliamo essere – conclude – co-protagonisti della ripartenza economica della regione, consentendo alle varie realtà produttive del territorio di reinvestire sul proprio futuro e su quello della Calabria. Lavoriamo insieme per costruire opportunità e scenari di crescita».

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top