Calabria Verde, Oliverio: 'Accerteremo le responsabilità'

Promette chiarezza sul caso Calabria Verde il presidente della Regione Calabria, intervenendo in consiglio regionale su sollecitazione di Guccione. Il caso è relativo a un appalto da 33 milioni bloccato dagli uffici della Regione, ma sotto accusa è finita l'intera gestione dell'ente. Finito nel mirino anche della Guardia di Finanza.

di Redazione
4 dicembre 2015
13:12

Il presidente Oliverio presenterà una "relazione dettagliata" sul caso Calabria Verde, e "chi avrà responsabilità dovrà assumersele, a partire dal management". Non intende lasciar sopire il caso Oliverio, che annuncia una inchiesta interna e nell'ente per accertare le responsabilità sull'appalto revocato, che porterà Calabria Verde a perdere 30 milioni di euro di fondi europei. A chiedere al presidente di esporsi in prima persona per spiegare "l'incidente" è stato il consigliere regionale Carlo Guccione, molto critico verso la presidenza da quando non è più assessore. La discussione in Consiglio è stata però rinviata alla prossima seduta, per dare tempo alla Giunta regionale, come annunciato da Oliverio, di predisporre una relazione dettagliata sugli errori compiuti.

Calabria Verde: i dirigenti lasciano


 

 

COMMENTI
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top