Call center Abramo, convocato tavolo di crisi al ministero dello Sviluppo economico

La riunione si terrà in videoconferenza il 14 maggio. Invitati a partecipare le Regioni Calabria, Lazio e Sicilia, il sindaco di Crotone, l’azienda e i sindacati

14
di Francesca Caiazzo
6 maggio 2021
18:40

Il vice ministro allo Sviluppo economico, Alessandra Todde, ha convocato il tavolo ministeriale sulla vicenda Abramo. L’incontro, che si terrà in videoconferenza in rispetto delle misure anti-Covid, è fissato per il 14 maggio alle ore 11:00. Alla riunione, sono stati invitati a partecipare le Regioni Calabria, Lazio e Sicilia, il sindaco di Crotone, l’azienda e i sindacati.

La comunicazione arriva pochi giorni dopo il tavolo di garanzia, istituito dal Comune di Crotone, nel corso del quale era emersa forte l’esigenza di spostare la discussione della crisi Abramo in sede ministeriale, come tra l’altro richiesto da mesi.


L’azienda, che nella sola Calabria occupa circa 3 mila dipendenti, ha presentato il piano concordatario al Tribunale di Roma, nell’ambito della procedura di concordato preventivo richiesta alla fine dello scorso anno. I giudici dovranno esprimersi nelle prossime settimane, valutando anche le due proposte di acquisto depositate.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top