Catanzaro, i lavoratori forestali in protesta: chiesti investimenti e assunzioni

In Calabria, sostengono i sindacati, le risorse umane dedicate alla manutenzione idraulica del territorio sono depauperate

23
di Luana  Costa
24 aprile 2021
11:37

Presidio dei lavoratori forestali questa mattina in piazza Prefettura a Catanzaro. Il gruppo di manifestanti, guidato dalle tre sigle sindacali confederali, ha chiesto un incontro al prefetto per sciogliere alcuni nodi che riguardano il settore della forestazione in Calabria. Innanzitutto la richiesta è quella di predisporre un piano di assunzioni e investimenti. In Calabria, sostengono i sindacati, le risorse umane dedicate alla manutenzione idraulica del territorio sono depauperate.

Sono 630.000 gli ettari boschivi, 30.000 le sorgenti d'acqua che necessitano di controllo  e manutenzione. In Calabria, evidenziano i sindacati, sono all'attivo solo 5300 lavoratori forestali con un'età media di 60 anni. Necessario quindi un piano di programmazione che metta al centro le politiche ambientali.


 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top