Comune di Reggio Calabria, dopo venti anni saranno stabilizzati 104 precari Lsu/Lpu

La Giunta ha approvato l’aggiornamento del piano triennale del fabbisogno 2018-2020 dell’ente. Nel 2019 prevista l’assunzione anche di 36 unità lavorative esterne appartenenti a diversi profili amministrativi e tecnici

8
di Redazione
26 settembre 2018
12:32
Comune di Reggio Calabria
Comune di Reggio Calabria

La Giunta comunale di Reggio Calabria ha approvato, nel corso dell'ultima seduta, l'aggiornamento del piano triennale del fabbisogno di personale 2018-20 dell'ente, contestualmente all'approvazione del piano del triennio successivo. A illustrare la portata e l'impatto di questi provvedimenti il vice sindaco con delega al personale, Armando Neri.


«Nel 2016, incaricandomi del ruolo di vicesindaco con delega al personale, il Sindaco Giuseppe Falcomatà - spiega - mi indicò due priorità: lavorare per la stabilizzazione degli Lsu/Lpu, precari da oltre 20 anni e verificare la possibilità di aprire a nuove assunzioni, per adeguare il fabbisogno di personale dell'Ente. Con la delibera votata dalla Giunta Falcomatà centriamo questi due importanti risultati. Tutto questo non da soli - aggiunge - ma grazie a un lavoro di squadra. Fondamentale è stato l'apporto della Regione, del Ppresidente Oliverio e delle organizzazioni sindacali, con cui abbiamo condiviso il percorso dal primo momento. Ringrazio infine per la preziosa collaborazione la Dirigenza del settore risorse umane comunale e il personale impegnato in questo complesso procedimento. Dalla delibera scaturisce non solo l'avvio della stabilizzazione a tempo indeterminato di 104 unità Lsu/Lpu ma anche la previsione di assunzione nel 2019, di 36 unità lavorative esterne appartenenti a diversi profili amministrativi e tecnici.

L'avvio di una prima procedura concorsuale comunale, porterà nel 2019 dopo quasi un ventennio, nuove energie alla macchina amministrativa che necessita come è evidente a tutti, di innesti per migliorare i servizi per i cittadini. Obiettivo ultimo e' - conclude - riportare il fabbisogno di personale dagli 887 attuali unità, ai 1564 calcolati in base ai parametri territoriali fissati dalla legge».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio