Confapi Calabria inaugura i primi cantieri super bonus

Il presidente Francesco Napoli: «È una grande occasione per il settore delle costruzioni e per l’economia». Dopo mesi di lavoro, in questa settimana prenderanno il via anche i primi tre cantieri

12
di Redazione
16 dicembre 2020
13:26

Confapi Calabria, da sempre attenta al mondo della piccola e media impresa, ha messo in campo una serie di servizi per chi intende fare lavori a “regola d’arte” in risposta ai clienti che si presenteranno e chiederanno aiuto: sportello informativi, una banca dati di imprese per attivarne la collaborazione, convenzione con professionisti, modulistica contrattuale, un accordo con la Banca Intesa San Paolo e prefinanziamenti alle aziende.

Di recente, Confapi Calabria, tra le tante collaborazioni, ha stipulato un’intesa con la società di servizi professionali, Irene srl per sostenere il progettoì Superbonus al 110%.


Secondo il decreto rilancio per favorire la ripresa dell’economia, con l’introduzione del Superbonus chi esegue una ristrutturazione fino al 31 dicembre 2021 può contare su una detrazione del 110% delle spese sostenute sugli interventi di isolamento termico, sulla sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale e sulla riduzione del rischio sismico nei propri condomini o abitazioni singole.

 

Un recente sondaggio ha evidenziato che ad oggi gli interventi relativi al progetto Superbonus non arrivano neppure a duecento unità in tutta Italia e che gli stessi sono concentrati solo nella parte settentrionale del Paese.

In questo quadro, la Irene srl, con sede a Cosenza e a Roma ha costituito un gruppo di lavoro, di cui fanno parte ingegneri, avvocati ed esperti di finanza, per fornire risposte concrete alle imprese calabresi.

La Irene srl, nell’ambito del progetto Superbonus al 110%, in qualità di incubatore e motore propulsivo, riceve mandato incondizionato dai committenti dei lavori di effettuare la progettazione, di procedere all’individuazione delle imprese e al conseguente approvvigionamento dei materiali necessari all’esecuzione degli stessi.

La Irene srl, inoltre in qualità di consociata Confapi Calabria ha inteso operare al fianco dell’associazione mettendo a disposizione il proprio team attraverso l’apertura dello sportello Superbonus 110% sul portale della Confapi Calabria, affidando, poi, le commesse elaborate, alle imprese aderenti a Confapi valorizzando, così, al massimo la territorialità del progetto e l’economia locale.

 

Il presidente di Confapi Calabria, Francesco Napoli, ha così dichiarato:“Il super bonus 110 % rappresenta una grande occasione per il settore delle costruzioni e per l’economia: una scossa positiva”.

Pertanto, a seguito dell’accreditamento delle imprese che operano nei settori previsti dagli interventi di cui al Superbonus 110% (edilizia, produzione di infissi, centrali termiche, energie rinnovabili e fotovoltaico), la Irene srl assegnerà a ciascuna di esse tutti gli interventi da realizzare coadiuvandola nella monetizzazione del credito tramite i canali economici predisposti ad hoc dalla società.

Dopo mesi di lavoro, in questa settimana prenderanno il via anche i primi tre cantieri in provincia di Cosenza che avranno ad oggetto interventi su tre ville dove è stata prevista l’utilizzabilità dei tetti massimi di tutte le categorie di lavori ammessi dal Superbonus 110%.

Si tratta dei primi cantieri Superbonus 110% in Calabria e, più in generale, nel Sud Italia, che portano la firma della Confapi Calabria e della Irene srl.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio