A Cosenza uno sportello per dare consigli a chi è schiacciato dai debiti

Iniziativa del Comune in collaborazione con gli ordini professionali. Il nuovo servizio sarà operativo da martedì 25 giugno alla Cittadella del volontariato per offrire assistenza a chi è alle prese con difficoltà economiche

156
di Redazione
22 giugno 2019
12:28

A Cosenza nasce lo sportello informativo per la gestione delle problematiche da sovraindebitamento.

Si tratta dello sportello che il Comune di Cosenza ha messo a disposizione di tutti i cittadini alle prese con difficoltà economiche che potranno interfacciarsi con professionisti esperti della materia.

Lo sportello sarà operativo da martedì prossimo, 25 giugno, sarà operativo, presso la Cittadella del Volontariato di via degli Stadi, e sarà attivo per due giorni a settimana (il martedì, dalle 11,00 alle 13,00 e il giovedì, dalle 15,00 alle 17,00) in applicazione della convenzione sottoscritta dal Comune di Cosenza con l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili di Cosenza, rappresentato dal suo Presidente Andrea Manna.

«Una notevole ricaduta in termini sociali»

Soddisfazione è stata espressa dall'Amministrazione comunale per la sottoscrizione del protocollo che tende a dare concrete risposte al generalizzato problema del sovraindebitamento che interessa oramai una larga fascia della popolazione ed in particolare persone fisiche, persone giuridiche che non svolgono attività d’impresa, imprenditori commerciali sotto la soglia di fallibilità di cui all’art. 1 del R. D. 267/42, imprenditori agricoli, privati consumatori ed enti non commerciali.

Mettere a disposizione della cittadinanza uno sportello informativo in grado di dare notizie sulle possibilità offerte dalla legge 32012, in ordine alla soluzione delle problematiche di sovraindebitamento, potrà avere un impatto significativo anche in termini di ripresa dell’economia, restituendo capacità di spesa a molti cittadini che si trovano in difficoltà.

Compiacimento è stato espresso anche dal Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti Andrea Manna, a parere del quale «la soluzione di tali problematiche, a beneficio dei debitori meritevoli, potrebbe avere un significativo impatto ed una notevole ricaduta in termini sociali, offrendo alle famiglie in situazione di sovraindebitamento, una nuova opportunità, così per come è nello spirito della normativa».

«L'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Cosenza - ha aggiunto ancora Manna - da sempre attento alle opportunità di crescita del territorio e  alle implicazioni di carattere sociale, ha manifestato la disponibilità ad offrire, attraverso i propri iscritti, la gestione dello sportello informativo, atteso che specializzazione e professionalità rappresentano un supporto fondamentale per risanare la situazione debitoria ed indirizzare i cittadini verso lo strumento più consono alla soluzione delle proprie problematiche».

«Deve essere infine sottolineato come, dopo più di sette anni dall’introduzione dell’istituto - conclude Manna - sono ancora pochi i cittadini che vi hanno fatto ricorso e pertanto la sinergia fra l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili ed il Comune di Cosenza potrebbe rappresentare il giusto volàno per la sensibilizzazione della cittadinanza, garantendo la massima diffusione di uno strumento socialmente indispensabile per la collettività».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio