Cosenza, consiglio comunale aperto sulla metro

Discussione tra i punti all'ordine del giorno della seduta in calendario domani 18 dicembre. Ci saranno anche i comitati contrari alla realizzazione dell'opera

2
di Salvatore Bruno
17 dicembre 2018
18:56

C’è anche la discussione sui lavori della metro tramvia tra i punti all’ordine del giorno del consiglio comunale di Cosenza, convocato dal presidente Pierluigi Caputo per le ore 9 di domani 18 dicembre.

Capigruppo messi con le spalle al muro

«La questione della metropolitana leggera approda, finalmente, in Consiglio Comunale» si legge in una nota del Comitato No Metro, reduce dall’ennesima manifestazione pubblica. «La pressione che abbiamo esercitato insieme ai tanti cittadini esasperati e scesi in piazza per protestare spontaneamente contro la costruzione di quest’inutile opera e per chiedere l’immediata riapertura di Viale Parco, ha messo i capigruppo con le spalle al muro».

Si potrà assistere ma non intervenire

«Non possiamo ritenerci soddisfatti – aggiungono gli esponenti del Comitato - in quanto per noi non ci sarà la possibilità di poter intervenire. Una democrazia monca, una democrazia a metà, una democrazia finta, proprio come quella cui Occhiuto e sodali, da ormai troppo tempo, ci hanno abituato». Come si ricorderà nei giorni scorsi il Comitato aveva depositato poco più di tremila firme per chiedere una consultazione popolare sull’opportunità di proseguire nella realizzazione dell’opera. I rappresentanti del gruppo dissidente preannunciano la loro presenza a Palazzo dei Bruzi, in concomitanza con i lavori dell’assise «per chiedere l’immediata riapertura di Viale Parco, ormai ridotto a un insicuro e immotivato immondezzaio a cielo aperto, e la concessione della consultazione popolare sul tema e il rispetto, in ogni circostanza, della pratica democratica. Non a metà, ma tutta intera».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio