Cosenza, ztl lungo corso Telesio. Occhiuto: «Nuove iniziative per il centro storico»

Richiesto il nulla osta alla Soprintendenza per il montaggio dei dissuasori a Piazza Duomo

4
di Salvatore Bruno
23 maggio 2018
21:06

Le procedure prevedono il rilascio di un nulla osta della Soprintendenza per il montaggio dei dissuasori nel centro storico. Gli uffici di Palazzo dei Bruzi hanno già attivato il relativo iter. L’installazione della barriera pensata per impedire le soste selvagge in Piazza Duomo a Cosenza, dunque, è solo rimandata. Ma non sarà questa l’unica novità attesa nella città vecchia.

Transito su Corso Telesio riservato solo ai residenti

Quella di maggiore impatto sarà l’istituzione della Ztl lungo Corso Telesio, regolata attraverso un dissuasore mobile a scomparsa già presente all’ingresso di Piazza Valdesi e parzialmente utilizzato nella prima parte della sindacatura di Eva Catizone. I residenti saranno liberi di circolare e di parcheggiare in appositi spazi da individuare in prossimità delle abitazioni. «La limitazione del traffico – spiega Mario Occhiuto – oltre ad avere una funzione conservativa del patrimonio storico, garantirà una maggiore vivibilità e fruizione dell’intera area, con vantaggi per tutti. L’accessibilità sarà assicurata da un servizio navetta scandito da corse rapide e continue, mentre saranno approntate aree di sosta nelle zone soprastanti e sottostanti. Sono in via di definizione altri provvedimenti per rendere sempre più bello ed attrattivo il nostro centro storico e che renderemo noti entro pochi giorni» ha concluso il sindaco.


Salvatore Bruno

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top