Buoni spesa a Cosenza: potranno essere spesi fino al 30 novembre

L'amministrazione di Palazzo dei Bruzi ha proceduto alla proroga del precedente termine di scadenza fissato al 15 ottobre, per i ritardi registrati nella distribuzione agli aventi diritto

24
di Salvatore Bruno
9 ottobre 2020
21:03
La sede del settore Welfare del Comune di Cosenza
La sede del settore Welfare del Comune di Cosenza

Prorogata al 30 novembre la scadenza dei buoni spesa in corso di distribuzione alle famiglie meno abbienti da parte dell’amministrazione comunale di Cosenza.

Decisione necessaria

L'allungamento del precedente termine, fissato al 15 ottobre, si è reso necessario per il forte ritardo nella distribuzione dei buoni stessi ai beneficiari. Molti aventi diritto ancora non lo hanno ricevuto, la maggior parte se lo è visto recapitare soltanto nell’ultima settimana. E poiché il buono stesso è spendibile in un solo supermercato del capoluogo, oltre che in alcune farmacie, c’era il rischio concreto di congestionare l’esercizio commerciale, ma anche di costringere gli aventi diritto ad effettuare spese frettolose e non consone ai propri effettivi bisogni.

Distribuiti più di 300mila euro

Nel complesso, il settore welfare di Palazzo dei Bruzi, sta erogando risorse pari a circa 310mila euro, stanziate dalla Regione Calabria in aggiunta ai fondi già distribuiti in estate dalla Protezione civile nazionale per sostenere i ceti più poveri in questa complicata fase del post lockdown.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio