Decreto Sostegni, in arrivo 32 mld per imprese e lavoratori. Draghi: «Fatto il massimo»

VIDEO | Il Consiglio dei ministri ha approvato il testo. Subito dopo la conferenza stampa del premier: «I pagamenti inizieranno l'8 aprile»

25
di Redazione
19 marzo 2021
20:37
Mario Draghi in conferenza stampa
Mario Draghi in conferenza stampa

Il Consiglio dei ministri ha approvato il Decreto Sostegni. «Via libera in cdm al #DLsostegni che distribuirà risorse per 32 miliardi di euro a imprese, lavoratori, scuola, sanità e turismo invernale. Una grandissima iniezione di fiducia per le attività e le partite iva colpite dalle chiusure degli ultimi mesi. Il Governo c'è e ci sarà». Lo ha scritto su Twitter il ministro per i rapporti con il Parlamento, Federico D'Incà.

«Il decreto è più o meno quello che sta già circolando. Tre quarti dell'importo sarà destinato alle imprese». Così il premier Mario Draghi in conferenza stampa, al termine del Cdm. «Questo decreto è una risposta significativa molto consistente alle povertà, al bisogno che hanno le imprese e ai lavoratori, è una risposta parziale ma il massimo che abbiamo potuto fare all'interno di questo stanziamento». C'è però l'ipotesi di «un secondo stanziamento in occasione della presentazione del Def», ha aggiunto.


«Abbandono dei codici Ateco e velocità nei pagamenti», altri punti sottolineati da Draghi. «L'Ufficio delle Entrate mette a disposizione una piattaforma per i pagamenti a fine mese, i pagamenti inizieranno l'8 aprile per chi avrà fatto domanda, quindi 11 miliardi entreranno nell'economia nel mese di aprile».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top