Il pane di Platì tra i 10 migliori d’Italia, Falcomatà: «Creare un marchio di qualità»

VIDEO | Conclusa un'intensa settimana di incontri e divulgazione sulla tradizione gastronomica artigianale culminata in una gara tra panificatori della tradizione alla presenza della chef stellata Cristina Bowerman

di Redazione
12 marzo 2021
06:30

In una recente ricerca è risultato tra i 10 migliori pani d’Italia per le sue caratteristiche e perché ottimo da gustare caldo, condito con olio, sale e origano, oppure ideale per bruschette o inzuppato nelle minestre. Proprio in virtù di queste sue innate qualità, il pane di Platì è stato al centro di un’intensa settimana di incontri di studio e divulgazione culminata in una gara tra panificatori della tradizione alla presenza della chef stellata Cristina Bowerman e di artisti locali.

L’evento promosso dall’amministrazione comunale e dal massmediologo Klaus Davi rappresenta l’inizio di una marcia spedita verso il riconoscimento del piccolo paese della Locride come depositario di una delle più interessanti tradizioni gastronomiche artigianali calabresi.


«Un'occasione - ha spiegato il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà - per riscoprire le antiche tradizioni culinarie di un territorio splendido come quello dell'Aspromonte jonico, attraverso un prodotto che di fatto è già un brand abbastanza conosciuto sul territorio, come è oggi il pane di Platì, che va ulteriormente valorizzato attraverso la creazione di un marchio di qualità da istituire in sinergia con la Città Metropolitana».

«Credo sia questo il compito delle istituzioni - ha concluso Falcomatà - valorizzare le eccellenze del territorio e promuoverle anche all'esterno, facendo in modo che le tante ricchezze che caratterizzano i nostri borghi possano riscattare un'immagine che troppo spesso viene fuori esclusivamente in chiave negativa».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top