Pnrr

Interventi per cinema e teatri: stanziati fondi anche in Calabria: ecco i siti finanziati

La lista delle sale cinematografiche e teatrali, pubbliche e private, dove verranno effettuati miglioramenti energetici. Risorse anche per chiese, campanili e musei

135
di Redazione
25 giugno 2022
11:15

Sono 274 le sale cinematografiche selezionate dal Ministero della Cultura per effettuare interventi di miglioramento della propria efficienza energetica. L’importo dei fondi del Pnrr che verrà impiegato sarà pari a circa 100 milioni di euro (99.359.977 per la precisione). 9 i cinema finanziati in Calabria. In particolare si tratta di:

- Reggio Calabria, cinema Nuova Pergola → 194.272,46 €
- Rende (CS), cinema Garden → 261.613,67 €
- Reggio Calabria, multisala Lumiere → 500.000,00 €
- Praia a mare (CS), cinema Loren → 205.002,95 €
- Diamante (CS), cinema Vittoria → 210.462,38 €
- Santo Stefano in Aspromonte, sala del Carmine → 199.627,63 €
- Maida (CZ), The space cinema Lamezia → 200.398,60 €
- Catanzaro, The space cinema Catanzaro → 243.555,25 €
- Cosenza, cinema Citrigno → 239.019,13 €


La messa in sicurezza dei teatri

Non solo. Il decreto assegna quasi 90 milioni di euro al finanziamento degli interventi di miglioramento dell'efficenza energetica di 348 teatri sparsi in tutta Italia. In Calabria sono 10. Ecco quali.

 - Reggio Calabria, teatro comunale Francesco Cilea → 400.000,00 €
- Badolato (CZ), teatro comunale → 205.009,13 €
- Cariati (CS), teatro cinema comunale → 250.000,00 €
- Grimaldi (CS), teatro Madre Teresa di Calcutta → 198.490,27 €
- Corigliano Rossano (CS), teatro Valente → 250.000,00 €
- Corigliano Rossano (CS), teatro Paolella → 250.000,00 €
- Catanzaro, cinema teatro comunale → 400.000,00 €
- Curinga (CZ), teatro comunale → 196.405,64 €
- Rombiolo (VV), auditorium comunale → 196.405,64 €
- Cirò Marina (KR), teatro Alikia → 245.777,73 €

«Con la pubblicazione dei decreti di assegnazione delle risorse, il ministero guidato da Dario Franceschini – si legge in una nota del Mic- conferma la tabella di marcia del Pnrr e raggiunge tutti gli obiettivi che erano previsti per il 30 di giugno. Questo risultato è stato possibile grazie alla costante e virtuosa collaborazione che le strutture del ministero guidato da Dario Franceschini hanno avuto con il Mef, gli enti locali, le Regioni, l’Anci, le province autonome, il mondo dell’associazionismo, gli operatori economici e le associazioni di categoria». Altri interventi hanno invece riguardato l'efficienza energetica di chiese, campanili e musei.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top