Nuovo spot

L’omaggio del Vecchio Amaro del Capo alla Calabria e a Tropea: «Sono qui le nostre radici»

VIDEO | Nel Vibonese le riprese del nuovo spot che uscirà il prossimo 12 giugno. Si tratta di una vera e propria operazione di co-marketing che abbina ad un'azienda calabrese di successo e posti straordinari

di Rossella  Galati
27 maggio 2022
14:39

È un vero e proprio omaggio alla Calabria il nuovo spot del Vecchio Amaro del Capo in uscita il prossimo 12 giugno, girato tra Capo Vaticano e Tropea per la regia di Davide Mastrangelo. È da qui che è partita la storia della rinomata distilleria della famiglia Caffo: «Noi siamo partiti da qui, dalla Costa degli Dei circa 50 anni fa – ricorda Nuccio Caffo, amministratore delegato del gruppo affiancato dal padre e patron dell'azienda Pippo Caffo – il nostro è un prodotto nato in estate, insieme al turismo calabrese. Abbiamo conquistato un po' tutto il mercato italiano, essendo l'Amaro del Capo il più bevuto in Italia e quello italiano più distribuito nel mondo con una presenza in circa 70 Paesi ma anche il prodotto calabrese più presente sui mercati internazionali. Quindi era giusto ora ritornare alle origini, che non abbiamo mai lasciato, anche dal punto di vista della comunicazione».


Un'operazione di co-marketing

Dunque una vera e propria operazione di co-marketing che abbina ad un'azienda calabrese di successo, un comune virtuoso come quello di Tropea: «è quello che vogliamo fare – rimarca il sindaco Giovanni Macrì -, due brend forti che si incontrano per darsi forza a vicenda. Siamo convinti che questo esperimento avrà successo e magari potrà servire anche ad altri imprenditori lungimiranti per portarli a fare investimenti che vadano in questa direzione».

Valorizzare i luoghi e le persone 

Sul set una cinquantina di maestranze, molte calabresi, e circa 150 comparse che animano la scena clou dello spot nella suggestiva piazza cannone della perla del Tirreno in un'esplosione di colori e allegria: «l'idea nasce proprio dal fare diventare viva l'etichetta di Amaro del Capo – racconta Loris Zanelli, amministratore delegato di Publione che cura ormai da anni la comunicazione del Gruppo - e con un effetto morphing entriamo dentro Capo Vaticano, che prende vita, fino ad arrivare qui a Tropea. Ad un centro punto si scopre questa piazza dove parte la festa in segno di libertà con una grande musica, che sarà la novità di questo spot, curata da un artista calabrese».

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top