Lamezia, il 29 gennaio sciopero dei dirigenti del Comune

Lo annunciano Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl. Falliti i diversi tentativi di raffreddamento e conciliazione

di Tiziana Bagnato
22 gennaio 2019
17:30
2

Dopo lo stato di agitazione i dirigenti del Comune di Lamezia Terme entrano in sciopero. A comunicarlo Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl. Il 29 gennaio gli unici tre dirigenti in forza a via Perugini incroceranno le braccia.


Inutili i tentativi di conciliazione e di raffreddamento
. Il primo avvenuto il 10 dicembre scorso nella Prefettura di Catanzaro, il secondo nella sede del comune alla presenza del segretario comunale e dei sindacati, il terzo ed ultimo il 4 gennaio scorso nuovamente in Prefettura.


Le sigle sindacali rivendicano la mancata adozione del piano degli obiettivi, la mancanza di direttive ex art. 4 D.Lvo. 165/2001, l’aggiornamento del sistema di valutazione dei dirigenti, in base al corrente assetto organizzativo e alle vigenti previsioni normative. E poi ancora l’assenza dell’O.I.V. e/o Nucleo di Valutazione oltre che del C.D.I. Aziendale e la mancata apertura dei tavoli di contrattazione aziendale, normativo ed economico.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio