Lamezia, il Centro servizi per le imprese affidato per venti anni a Lameziaeuropa

Diverse le aree che saranno realizzate all'interno: spazi espositivi e showroom per la promozione dei prodotti, polo multimediale, centro di sorveglianza, sportelli informativi, reception, sale ristoro

76
19 settembre 2021
11:57

Il Centro servizi per le imprese è stato affidato dal Comune di Lamezia Terme a Lameziaeuropa. Il contratto di locazione per la gestione sarà operativo da ottobre e durerà per venti anni. A gestire l’importante manovra il presidente della Lameziaeuropa spa Leopoldo Chieffallo ed il dirigente del settore Promozione e Valorizzazione del patrimonio del Comune Andrea Gattuso.

La società Lameziaeuropa spa, lo ricordiamo, è soggetto responsabile del Patto territoriale Lametino ed Agrolametino sulla base della deliberazione del commissario prefettizio assunta con i poteri della Giunta n° 194 del17.08.2021 e di quanto previsto dal decreto del ministero dello Sviluppo economico del dicembre 2013 con cui è stato finanziato per 1,3 milioni di euro l’intervento infrastrutturale di ristrutturazione ed efficientamento energetico degli immobili ex Uffici direzionali Sir e portineria siti nell’area industriale di Lamezia Terme.

«Questo importante risultato – si legge in una nota diffusa da LameziaEuropa - è frutto del positivo lavoro svolto dalla società insieme al Comune di Lamezia Terme, soggetto attuatore dell’intervento e beneficiario delle risorse stanziate dal Mise, a partire dal gennaio 2014».


La società Lameziaeuropa ringrazia in particolare il commissario Giuseppe Priolo, il sub commissario Antonio Calenda, il segretario comunale Carmela Chiellino, i dirigenti Andrea Gattuso e Nadia Aiello, il rup Francesco Esposito, per la fattiva collaborazione istituzionale, che ha permesso, a partire da marzo 2021, la definizione dell’iter amministrativo finalizzato alla piena operatività, dal prossimo mese di ottobre, del Centro servizi per le imprese a seguito del completamento dei lavori effettuati tra il 2019 ed i primi mesi del 2021 dalla Ferraro spa».

«Tale struttura – si auspica nella nota - insieme ad Agriexpo’ in fase di realizzazione, potrà contribuire a migliorare l’attrattività generale dell’area industriale ex Sir di Lamezia Terme e permettere, soprattutto in questa fase economica ancora molto difficile e delicata a causa della pandemia Covid, una proficua contaminazione ed integrazione tra imprese, enti ed istituzioni, forze sociali ed associazioni di categoria». 

All’interno del Centro servizi saranno realizzate e sviluppate a regime le seguenti aree operative: polo per l’internazionalizzazione delle imprese con spazi espositivi e showroom per la promozione dei prodotti delle imprese e delle attività imprenditoriali; polo formativo multimediale con aule e spazi attrezzati; polo della coesione istituzionale destinato alla promozione delle attività istituzionali dei soggetti promotori del Patto; polo dei servizi innovativi per le imprese; sale convegni e di riunione attrezzate per videoconferenza e per lo svolgimento di seminari, workshop aziendali. strutture di servizio e spazi attrezzati per la fornitura di servizi comuni del Centro quali centro di sorveglianza, sportelli informativi, reception, sale ristoro.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top